EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • CERCO LAVORO cerco lavoro settore rist...
    • VENDO cell vodafon smart prime ...
    • VARIE cedesi avviata attività c...
    • VARIE socio per attività di res...
    • VENDO vendo lampadario in ferr...
    • VENDO vendesi biliardo carambol...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    attualità

    02 Ottobre 2018 | in categoria/e attualita edizione cartacea lettere

    LE VOSTRE LETTERE: A proposito di zecche, multe e storie belle

    LE VOSTRE LETTERE: A proposito di zecche, multe e storie belle

    ALLARME ZECCHE
    Leggo sul numero di settembre di “Corfole” l’articolo sulle zecche e sulla malattia di Lyme.
    Mi fa naturalmente piacere che venga ricordato il nostro lavoro di quegli anni  in Fontanabuona, ma mi preme ricordare che molti  meriti in questo studio sono da attribuire al  Prof.   Franco Crovato, coltissimo dermatologo, operante nel Chiavarese,  che ci sostenne nel riconoscimento della malattia – a cui contribuì (non lo vedo ricordato) anche il  dott. Gerolamo Bianchi. A Franco Crovato vanno il mio ricordo e la mia ammirazione. Vi ringrazio per l’attenzione e porgo i migliori saluti.
    Prof. Guido Rovetta, Segretario e Past President Gruppo Italiano Studio della Malattia di Lyme

    A PROPOSITO DI MULTE 1
    Che Chiavari e Lavagna abbiano una política molto stringente in fatto di multe è purtroppo vero.  Personalmente vengo un paio di volte l’anno dalle vostre parti, pur abitando a Padova, città che figura sulla targa. L’ultima volta, 20 gg fa, dovevo incontrare una persona sulla piazza principale di Lavagna: alle 15.30 circa la piazza era VUOTA. Sono entrato all’IN’S a prendere delle cose: 10 minuti circa. Mi sono ritrovato la multa. Nessun vigile nei dintorni. Una toccata e fuga! Una quindicina di giorni prima, in Francia, per una analoga sosta vietata, ho trovato un gentile avviso che mi segnalava, come non residente, il divieto di Sosta e mi invitava ad osservarlo. Una urbana differenza!
    Cordiali saluti. Luigi Alibardi

    A PROPOSITO DI MULTE 2
    Conoscendo l’impegno ambientalista di Barbara Boni, la cosa è ancora più grottesca oltre che scorretta vista l’incuria nella informazione in quel posto. A Chiavari ho subito anche io una multa di 100 euro (83 cent al minuto) per aver depositato il sacchetto della spazzatura in p.le Rocca 2 ore prima dell’orario stabilito. Stabilito anche qui senza nessuna chiara indicazione o avviso, per es. per i non residenti. Noto che per la pulizia serale della stessa strada ci sono cartelli ogni 100 m con orario e giorno. Inutile ribadire che si agisce, come detto, in modo “maniacale e cavilloso” senza le carte in regola (la doverosa informazione) da parte dell’autorità.
    Giuseppe Colombo, Chiavari

    QUELLA STORIA MI HA TOCCATO
    Beh, che dire? Credo che in questa società malata, alla ricerca di cose materiali, di ricchezza ad ogni costo anche calpestando la dignità degli altri. di disumanizzazione e di indifferenza, la storia di Yuri e della comunità di Bogotà, apra davvero il cuore alla speranza. Spesso è proprio dove c’è miseria e povertà che si trova l’amore di Dio e la solidarietà vera tra le persone. Dovremmo imparare tutti da questa storia e cominciare a rinunciare a qualcosa, a privarci del nostro egoismo, cominciando di nuovo ad essere una comunità solidale e veramente umana.
    Giovanni Battista Casareto


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...