EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • IMMOBILIARE a monleone di cicagna, af...
    • VENDO vendo cancelletto di sicu...
    • VARIE cerco galline collo nudo,...
    • VARIE cerco piantine di lamponi...
    • VARIE cerco gabbia per conigli ...
    • VENDO per smobilito soffitta, c...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Basta bastoncini: con "Il pesce dimenticato" riscopriamo il bonito, il sugarello, il potassolo, la cavalla, la boga, la palamita e i lanzardi

    Ri-imparare a conoscere il pesce, la sua provenienza, la freschezza, i tempi e i modi di cottura, ma ancor più ricominciare a riconoscere anche le varietà meno pregiate e note, ma spesso...

    Sapevi che... si dice “Piantare in Nasso”?

    ...e deriva da una mitologica tragedia d'amore (sigh!) Eh s&igrav...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    attualità

    17 Ottobre 2023 | in categoria/e attualita salute

    Flop vaccino covid: ora nessuno lo vuole e Bassetti parla di errori del passato

    Flop vaccino covid: ora nessuno lo vuole e Bassetti parla di errori del passato

    - Anche i medici disertano la campagna: “Soltanto 426 vaccinati su 37 mila”
    - Bassetti: "Non vaccinerò i miei figli e mia moglie"

    Nei primi giorni di ottobre è partita ufficialmente la campagna vaccinale covid. Anzi, la doppia vaccinazione, perché sarà possibile la somministrazione insieme a quello antinfluenzale. Ma sono sempre di più le persone che fanno marcia indietro, anche chi era partito “fiducioso nella scienza”. A frenare gli entusiasmi, già all’arrivo della terza e ancor di più della quarta dose, ci sono anzitutto le evidenti contraddizioni sull’efficacia: il vaccino infatti garantiva non solo l’immunità dalla malattia ma soprattutto il blocco del contagio; il conseguente green pass ottenuto tramite vaccinazione garantiva a sua volta di “trovarsi tra persone non contagiose”.
    Aspetti ampiamente smentiti dai fatti. Ovvio che chi aveva posto fiducia in queste promesse si sia sentito preso in giro. E dopo la beffa sono arrivati i danni: i crescenti malori e malesseri che hanno colpito la popolazione - non solo italiana - in questi tre anni, non possono che sollevare dei dubbi sul tempismo di questi eventi e una legittima richiesta di chiarezza e trasparenza sugli effetti avversi.


    Bassetti: “Vaccinazione di massa è stato un errore”

    C’è poi la questione della vaccinazione di massa, senza distinzioni di età, rischio effettivo e stato di salute. Questione sollevata il 13 settembre anche dal prof. Matteo Bassetti, direttore del reparto Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, che ai microfoni di Adnkronos Salute si è espresso in maniera critica verso gli Stati Uniti che raccomandano il vaccino covid aggiornato a tutti indistintamente,  a partire dai neonati di 6 mesi: “Non sono assolutamente d’accordo. Non dobbiamo ricommettere il medesimo errore già commesso due anni fa allargando la vaccinazione a tutti da 0 a 100 anni senza nessuna distinzione. Dobbiamo cercare di evitare gli errori commessi nel passato”. Quella criticata dal prof. Bassetti è una delle grandi questioni sollevate da chi fin dall’inizio è stato critico verso la strategia vaccinale e alla sua somministrazione senza le dovute distinzioni, come invece si fa con tutti gli altri vaccini. “Ricordo che la quarta dose è stata fatta dall’8% della popolazione da 0 a 100 anni, quindi mi pare che sia stato un fallimento totale”, ha rimarcato Bassetti.

    “Previsto per over 60, ma sposterei ad over 75”

    E sempre su questo nuovo richiamo dice: “Dobbiamo proteggere una popolazione di soggetti fragili, ultrafragili e anziani, per cui io non partirei con la vaccinazione dai 60 anni, ma dai 70-75 anni, più fragili e ultrafragili”. A questo punto gli è stato chiesto come si comporteranno in famiglia e Bassetti è lapidario: “I miei figli e mia moglie non si vaccineranno”.


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO