EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • REGALO regalo fossa biologica in...
    • VENDO vendo pelliccia visone ta...
    • VENDO vendo 6 bichieri birra al...
    • VENDO vendo kit fumatori per au...
    • VENDO vendo stufa a pellet cade...
    • VARIE cerco incubatrice per pul...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Agnello lardellato

    Per 4 persone: una coscia di agnello di circa 1,2 kg, 150 gr di lardo, 500gr di patate, 3 spicchi d’aglio, prezzemolo, origano, olio extra, pinoli a piacere, mezzo bicchiere di marsala secco.

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    cultura, edizione cartacea, storia locale

    di Luca Bagnasco | 12 Dicembre 2014 | in categoria/e cultura edizione cartacea storia locale

    Tribogna: di quando c'erano le botteghe, le scarpe si prestavano "per la foto" e già si parlava di Tunnel

    Tribogna: di quando c'erano le botteghe, le scarpe si prestavano "per la foto" e già si parlava di TunnelFesta di matrimonio - Cassanesi, 1912

    Le foto antiche sono sempre l'ideale per fare un tuffo tra i ricordi. Come quelle raccolte in un dvd dal titolo “La gente di Cassanesi” nato un po' per caso, un po' per curiosità, attorno al 500° anniversario della Parrocchia di Tribogna. L'autore è Angelo Matteucci, che con vivo interesse ha assemblato un lavoro fatto di testimonianze e ricordi in collaborazione con Francesca Giuffra che ne ha curato il progetto grafico e la musica (un accompagnamento con la fisarmonica, strumento che ci rappresenta in maniera particolare).
    Tra i fedeli, soprattutto di una certa età, l'immagine di come si presentava in origine la chiesa era ancora molto viva e raccogliere le loro testimonianze è stato lo spunto per iniziare il lavoro. Le immagini raccolgono un arco di tempo che va dal 1899 fino ai giorni nostri, ritraendo, oltre al paesaggio e alle abitazioni, molte scene di vita quotidiana: la scuola, le foto di famiglia, i militari, i matrimoni, le comunioni e le foto degli emigranti.
    Il ricavato della vendita del DVD è stato devoluto alla Parrocchia. Chi fosse interessato ad acquistarne una copia può richiederla al Comune di Tribogna o alla Parrocchia. Per il 2015 è in programma una mostra fotografica “ieri e oggi” per confrontare com’è cambiato il territorio in questi anni.

    Dove sono finite le verdi colline curate?
    Sono tante le differenze che saltano all'occhio: una su tutte – commenta Angelo, con una punta di amarezza – è il degrado. Non per quanto riguarda gli immobili, che sono sicuramente più curati, ma per il paesaggio. Quando venni in Fontanabuona nel 1972, attraversando la valle venendo da Genova si vedevano dei campi bellissimi, curati e coltivati con cura dagli abitanti che vi si dedicavano dopo il lavoro in fabbrica. Quel lavoro teneva i terreni in sicurezza. Oggi invece sono abbandonati, ed il risultato è sotto ai nostri occhi”.

    Tra emigranti proliferi e sogni di scarpe
    Furono in molti ad emigrare verso Argentina, Cile, Stati Uniti o paesi europei come la Germania. E se generalmente l'obiettivo era guadagnare qualcosa per poi tornare alla terra d'origine per acquistare un terreno e costruire una casa, alcune testimonianze raccontano di uomini che vissero tutta la vita da emigranti. Come Giovanni Giuffra (dei Stianolli), nato nel 1884 che si recò inizialmente in Argentina ed in seguito varie volte negli Stati Uniti, tornando però sempre alla sua famiglia a Cassanesi, che ogni volta diventava sempre più... numerosa. Nonostante la sua indole di viaggiatore, diede infatti alla luce ben otto figli. Nell'immagine (foto n. 1) tiene in mano la foto di due dei suoi otto figli (si riconosce la piccola Emilia che a fine anni ‘50 inizio ‘60 molto fece per ottenere il consenso di elevare la Chiesa di Cassanesi a Parrocchia). Altra immagine rappresentativa di un’epoca è quella della festa di matrimonio del 1912, in questo bosco vicino a Cassanesi, dove si usava festeggiare i matrimoni (foto n. 2). La bambina al centro con la sciarpa nera e le scarpe troppo grandi è Giuseppina Giuffra, unica persona riconosciuta: le scarpe non le appartenevano (erano cosa da ricchi) e le furono prestate solo per l’occasione della fotografia.

    Tratto da CORFOLE! del 12/2014, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


    Altre immagini collegate alla notizia:

    Giovanni GiuffraGiovanni Giuffra
    Il CDIl CD

     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - LE SPESE DI RI FACIMENTO DEL TETTO DI CONDOMINIO

      A cura dell'avv. Gabriele Trossarello - Contatti 0185.938009 redazione@corfole.comIl tetto è l’insieme delle strutture, poste sulla sommità superiore di un edificio, che hanno il compito di preservare i sottostanti locali interni dagli agenti atmosferici. Esso comprende travi, materiali imper...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...