EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • REGALO regalo fossa biologica in...
    • VENDO vendo pelliccia visone ta...
    • VENDO vendo 6 bichieri birra al...
    • VENDO vendo kit fumatori per au...
    • VENDO vendo stufa a pellet cade...
    • VARIE cerco incubatrice per pul...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Trattoria di Donega: Il liquore al basilico di Natalina

    Dalla ricetta segretissima in memoria della nonna di Paola nasce l’ultima novità della Trattoria Donega L'articolo finisce qui ...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    cultura, edizione cartacea, storia locale

    di Pier Luigi Gardella | 12 Dicembre 2014 | in categoria/e cultura edizione cartacea storia locale

    Alla scoperta dell'origine del nome dei nostri paesi - Casarza Ligure: fiume bianco, casa arsa o via del sale?

    Alla scoperta dell'origine del nome dei nostri paesi - Casarza Ligure: fiume bianco, casa arsa o via del sale?

    Collocata nel fondovalle della Val Petronio, presso l’omonimo torrente Casarza è un centro di confluenza della valle e delle frazioni ma anche delle popolazioni dell’alta val di Vara che da sempre hanno scelto come luoghi privilegiati per i loro affari e per il loro commercio le aree Casarzesi e Sestresi. Dai primi documenti ufficiali si apprende che il paese sarebbe sorto su un colle, con il nome di Candiasco, e solo successivamente si sarebbe sviluppato nel fondovalle. Il toponimo Candiasco potrebbe essere composto dal latino Candidus, bianco, e dal suffisso –asco, già incontrato in tanti toponimi liguri con il significato di torrente. Il toponimo è oggi rimasto in una strada del paese e, soprattutto, nella bella chiesa romanica di San Giovanni Battista di Candiasco (in foto) eretta su una preesistente torre di avvistamento e riedificata nel 1268: il 26 agosto di quell’anno, infatti maestro Giovanni, figlio di Ugone de Camezana dei conti di Lavagna, canonico della Metropolitana di Genova, fa testamento e stabilisce una somma per la riedificazione della chiesa, allora in pessime condizioni. I Camezana furono un ramo dei Fieschi che, stabilendosi in località Camezana in quel di Casarza, ne assunsero il nome. Proveniente da questa chiesa e attualmente conservato nella parrocchiale di San Michele è un trittico eseguito da Giovanni Barbagelata nel 1499: al centro è rappresentato S. Giovanni Battista, titolare dell’antichissima rettoria; a destra l’arcangelo S. Michele e a sinistra S. Pietro Apostolo.

    Il nome stesso di Casarza, col quale ora si designa tutta la parrocchia, era il nome di una delle sette ville che nel 1583 formavano la parrocchia di S. Giovanni di Candiasco: Casarza, S. Michele, Barletti, Camezana, Costa, San Lazzaro e Noano. Esso sarebbe da derivare dall’incendio, avvenuto nel 1038, di una casa posta in riva al Petronio: Ca’ arsa, cioè casa bruciata. L’incendio, tuttavia, potrebbe anche riferirsi a una bonifica fatta in occasione di pestilenza, effettuata appunto bruciando le case (una pestilenza è documentata in Italia nel 1022). Lo stesso Dizionario Toponomastico UTET propende per la tesi della ca’ arsa precisando che nel latino medievale ‘casa’ era intesa soprattutto ‘casa massaricia’ cioè ‘fattoria’ confermando la vocazione agricola del borgo, posto in territorio pianeggiante e irriguo. Lo stemma del Comune riporta proprio una porzione di paese con una casa che sta andando a fuoco (in foto).

    Tuttavia esiste anche un’altra ipotesi sulla derivazione del nome, pubblicata dall’associazione culturale Veleura di Castiglione Chiavarese: Casarza sarebbe un’antichissima colonia dei Focesi, popolo originario della Focide, nell’antica Grecia, fatto di intraprendenti navigatori che fondarono colonie in tutto il Mediterraneo. Il nome di Casarza risulterebbe pertanto composto dalle radici greche Kasa e Als, dalle quali si può evincere il significato di “casa del sale” e, per estensione, “porto del sale”. Ad avvalorare questa tesi si può mettere in relazione l’esistenza di Kas’als su un’antica via di comunicazione ligure e l’esistenza di un fiorentissimo commercio di sale da parte dei Focesi, i quali nella baia di mare che allora lambiva Casarza con di fronte l’isola di Segesta (Sestri) e punta Manara, trovarono certamente un approdo ben riparato.

    Tratto da CORFOLE! del 12/2014, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


    Altre immagini collegate alla notizia:


     


    I commenti dei lettori
    Paolo della sala:

    Utile e interessante!


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Trattoria di Donega: Il liquore al basilico di Natalina

    Dalla ricetta segretissima in memoria della nonna di Paola nasce l’ultima novità della Trattoria Donega L'articolo finisce qui ...

    Trattoria di Donega: Il liquore al basilico di Natalina

    Dalla ricetta segretissima in memoria della nonna di Paola nasce l’ultima novità della Trattoria Donega L'articolo finisce qui ...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      FISCO E LAVORO - HAI LA DISOCCUPAZIONE O LA MOBILITA'? SFRUTTALI PER METTERTI IN PROPRIO!

      Sono molti i lavoratori che anche a causa della crisi economica hanno perso il posto di lavoro, e beneficiano pertanto dell’assegno di disoccupazione o mobilità erogato dall’INPS. Per chi volesse mettersi in proprio (ad esempio diventare artigiano, commerciante, rappresentante, professionista), la legge prevede che il lavoratore avente diritto alla corresponsione di tali indenni...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...