EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO vendo camera a ponte come...
    • VENDO vendo scarpiera 4 cassett...
    • VENDO vendo valigetta metallo p...
    • VENDO vendo camera matrimoniale...
    • VENDO vendo seggiolino auto beb...
    • VENDO vendo panca multifunzione...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Cibo naturale, integrazione, socialità e tutela del territorio: l'Orto Collettivo è tutto questo. In progetto anche a Levante

    Si può diventarne coltivatori e avere così una quota del raccolto, oppure fare un abbonamento di 50Euro mens...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    golosovagando

    03 Maggio 2011 | in categoria/e attualita

    Personaggi della notte - 'La mia notte con le mani.. in pasta'

    Personaggi della notte - 'La mia notte con le mani.. in pasta'

    Mentre tutti dormono c’è chi inizia una nuova “giornata”: è il popolo silenzioso ma attivo di panettieri, metronotte, ragazze immagine, deejay e tante altre professioni. Continua il nostro viaggio con i protagonisti delle notti.
    Se tutti i giorni a pranzo e cena troviamo del pane fresco e croccante in tavola è grazie al lavoro silenzioso e discreto dei panettieri che, per tutta la notte, operano nelle botteghe. Angelo Galbiati, 45 anni, ha iniziato a 14 anni questo mestiere, diventata una passione sempre più grande.
    Angelo comincia a lavorare alle 2.30, e finisce verso mezzogiorno: va poi a dormire verso le 13.30, riposa qualche ora, e ritorna ad appisolarsi alle 22. “Svegliarsi tutti i giorni alle 2 ti sconvolge gli orari, però lavorare di notte ha sempre qualcosa di affascinante: il profumo del pane che piano piano avanza dalle tue ‘creazioni’, il ritmo costante delle mani che lavorano la farina e l’aria fresca del mattino presto… E’ un mondo a sé”.
    La tecnologia, specialmente per l’impasto, oggi aiuta, “ma di sicuro non può alzarsi al posto tuo di notte” scherza Angelo.
    Tanti passaggi, come le pesature e la formazione delle pagnotte, occorre farle a mano. Nella preparazione di un pane o di una focaccia, “è fondamentale capire il tipo di farina che stai usando: ogni stagione ne ha una diversa. È fondamentale allora la tempistica: pochi minuti possono fare la differenza in una lavorazione, cottura o lievitazione. Non si può fare il pane tanto per fare, occorre avere cura della pasta, attenzione per i prodotti che stai utilizzando. I triangoli e le ciabatte ad esempio richiedono almeno tre ore di preparazione: tra l’impasto (20 minuti), il riposo (1 ora), la lievitazione (1 ora) e la cottura (20 minuti), mentre la focaccia richiede ancora più tempo, perché necessita di una più lunga lievitazione”.
    Difficile oggi trovare qualcuno che voglia intraprendere questo mestiere con serietà e costanza: eppure si può arrivare anche a 2.000 euro al mese. “Ci sono diversi corsi, ma la vera palestra è la pratica. Pochi giovani decidono di intraprendere questa strada, perché sballati sono gli orari e per 7-8 ore devi lavorare senza sosta, festivi compresi: eppure le prospettive sono buone. Infatti molti stranieri optano per questo lavoro ma è difficile che lo portino avanti nel tempo come tradizione. E’ un mestiere che impari nel tempo: per questo è meglio iniziare il prima possibilei”. Ogni realtà ha i suoi orari: dalla panettiera Barbieri i pasticceri iniziano verso le 5: più fortunati? “Non è detto, perché nei festivi devono essere a disposizione e un ordine può arrivare in qualsiasi momento della giornata”.
    E le donne? “Qualcuna c’è – aggiunge Piero Barbieri, titolare-  Di sicuro occorre avere una buona tempra e costanza. Chiacchere poche e tanta concentrazione: occorre non sbagliare gli ingredienti, sennò poi bisogna rifare tutto. I sacchi pesano un po’, ce ne sono anche di 250 chili, e più che altro sollevare l’impasto richiede un po’ di forza fisica. C’è comunque un bel clima quando si lavora: si ascolta la radio, si scambiano due battute: c’è sempre da fare qualcosa, quando metti in pausa una cosa ne incominci un’altra”. Vedere la mattina stracolma di pane, creato dalle proprie mani, “non ha prezzo: è questa la nostra più grande soddisfazione. Ancora di più quando ci dicono che il pane è buono”.
    Claudia Sanguineti
    Commenta e inoltra

    Tratto da CORFOLE! del 5/2011, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - La compravendita di immobile locato

       A cura dell'avv. Gabriele Trossarello - Contatti 0185.938009 redazione@corfole.comIn questo numero ci occuperemo del caso, un poco più particolare di quanto avviene normalmente, della vendita di un immobile locato (pensiamo ad un appartamento adibito a civile abitazione con dentro un inquilino). Pu&ograv...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...