EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    CUCINO PER VOI: Raffaela ci insegna come fare le cupcakes: l'ultima mania in fatto di dolci che arriva dagli usa

    Natale è alle porte e con esso anche la voglia di dolci, meglio se a tema. Questa volta non parliamo di uno tradizionale, ma espatriamo in America, con una dolce-mania che sta spopolando anche ...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    cucina

    01 Aprile 2009 | in categoria/e cucina letture

    Golosi e curiosi? Ecco i libri del buon appetito

    Golosi e curiosi? Ecco i libri del buon appetito

    Si sta assistendo a un vero e proprio boom di libri che trattano temi di eno gastronomia. Forse la crisi ci fa venire voglia di leggere qualcosa di buono, di dolce, di gustoso, che in qualche modo dia sollievo al palato e all’animo. Ed ecco allora qualche consiglio di lettura davvero originale e... gustoso. Tre scrittori liguri in modo completamente diverso ci spalancano le porte del piacere della tavola.
    Il primo è 100 RICETTE DI CUCINA DEDICATE ALLA STORIA di Alessandra Vittoria Bianchi (De Ferrari Editore €14). Il sottotitolo A tavola con il Re Sole, Caterina De Medici, Leonardo Da Vinci, Mozart e... stuzzica non solo gli appettiti ma anche la curiosità. Infatti illustra 100 ricette legate ai grandi nomi entrati nella Storia, dei quali si raccontano aneddoti e vezzi culinari. Parlando di liguri... ad esempio, scoprirete che il coniglio all’ammiraglio era uno dei piatti preferiti di Cristoforo Colombo che lo assaggio a casa del suocero. La ricetta dei ravioli al sugo di Paganini invece vi svelerà non solo perchùè si chiama così, ma anche da dove arriva la celebre espressione “Paganini non replica”. Sempre Paganini fu tra i fautori dell’utilizzo, allora rivoluzionario, del pomodoro come pietanza, in quanto era considerato pianta ornamentale. Per quest’ultimo motivo su pizze e focacce non si usava la salsa e sarà interessante scoprire com’era fatta la ligurissima Pizza sardenaria o all’Andrea Doria. La ricetta della torta Mazzini arriva ad esempio direttamente da una sua lettera, conservata nel Museo del Risorgimento di Genova. E che dire poi dei Maccheroni alla Casanova o delle Palle di Mozart? O degli intrighi amorosi che portarono a dichirazioni di guerra o di insperata pace? A voi il piacere della scoperta… Non va infine dimenticato che questo testo è anche un tradizionale libro di cucina e l’agile ricettario ne è testimonianza. L’autrice ha infatti pensato anche a coloro che, come lei, sono buone forchette ma non proprio provetti cuochi…
    Dalla grande Storia mondiale passiamo al nostro territorio con un volume agile e divertente in cui si potranno scoprire e riscoprire i piatti tradizionali e le loro piccole, grandi storie: MANDILLI DE SAEA Lasagne, pesto, buridda e 97 altre delizie liguri e 10 nazionali (De Ferrari Editore €25). Dalla penna di Franco Accame, tra i più accreditati scrittori di eno-gastronomia in Liguria, la nuova edizione a colori con l’opera del vignettista Enzo Marciante, dello storico titolo di successo della De Ferrari Editore: un modo per festeggiare i 25 anni dalla prima edizione, giunta alla decima ristampa. Il messaggio resta invariato nel tempo: una terra che si racconta attraverso le sue tradizioni, i profumi, gli odori e i sapori della tavola, che ci ricollegano all’intima gioia domestica delle feste in famiglia, a quei legami indistruttibili del nostro passato, al dolce ricordo di nonne e mamme indaffarate ai fornelli. Questa edizione è impreziosita delle vignette squisitamente liguri di Enzo Marciante che vi faranno sorridere per la loro capacità di raccontare il curioso contesto che avvolge una pietanza, come quella dei pansòuti co-a sarsa de noxe di cui si narrano le ipotesi dell’origine. La prima è quella di un sofferente Goffredo di Buglione che pare trovasse salute e vigore da alcune erbe raccolte attorno all’accampamento dai crociati genovesi. Da qui ‘preboggion’, per Buglione. Anche se sono vere le proprietà terapeutiche tipiche del ripieno dei pansotti, si può immaginare che ‘preboggion’ derivi ‘per bollire’
    Concludo con un volume molto diverso dai precedenti come tipologia narrativa e il cui tema sembra molto lontano dalla cucina ligure, ossia OSTRICHE passioni divine di Lucio Grassia e Franck Vilboux (SAGEP Editori €25). Dico sembra lontano perché in realtà le ostriche sono state e stanno tornando ad essere un ‘prodotto’ ligure: sul finire dell’800 venivano infatti allevate a Porto Venere e proprio lì, nel 2007 si è svolta una sperimentazione volta a recuperare questa coltura. I risultati sono stati entusiastici e c’è in progetto di allargare questa gustosissima - e, diciamolo, lussuosa - produzione ad altre località liguri, aprendo nuovi scenari gastronomici ma anche commerciali davvero interessanti. Questo libro è quindi una vera chicca per gli appassionati di questo frutto del mare, che ne potranno conoscere e comprendere a fondo tutte le caratteristiche fisiche, organolettiche, storiche e commerciali, attrverso esaustive descrizioni e illustrazioni. Ma anchegli aspetti curiosi, attraverso i quadri dei pittori che lehanno ritratte, le favole che le citano (Alice nel Paese delle meraviglie) odi cui sono protagoniste (L’Ostrica e i litiganti), nonché le citazioni che ben ne rappresentano vezzi, vizi e virtù: “La noia dell’ostrica produce le perle” (José Bergamin)
    “Il culmine dell’ottimismo è entrare in un grande ristorante e contare sulla perla che si troverà in un’ostrica per pagare il conto” (Tristan bernard)
    “E’ più faciel aprire un’ostrica senza coltella che la bocca di un avvocato senza anticipo” (Barten Holiday)


     


    I commenti dei lettori
    anonimo:

    questa la voglio proprio raccontare! erano giorni che pensavo a cosa regalare a un amico pe ril suo 40° compleanno e leggendo questo articolo trovo il libro sulle ostriche, sua grande passione insieme ai libri!!! Quando si dice che è caduto come il cacio sui maccheroni! (tanto per stare in tema c**inario)


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      FISCO - AFFITTO: si possono recuperare le imposte pagate sui canoni di affitto non percepiti?

      Luigi (di fantasia) mi chiede se e come può recuperare le imposte pagate sui canoni di affitto non percepiti, dopo che, a seguito di una sentenza, ha ottenuto lo sfratto dell’inquilino moroso. La legge stabilisce che i redditi derivanti da contratti di locazione di immobili a uso abitativo, se non percepiti, non concorrono a formare il reddito dal momen...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...