EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO vendo tastiera yamaha psr...
    • REGALO regalo struttura letto ma...
    • VENDO vendo mobili anni 50...
    • VARIE cerco in affitto/vendita:...
    • VENDO vendo pen inutilizzo scoo...
    • IMMOBILIARE alla ricerca urgente di l...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Ossibuschi alla milanese

    Per 4 persone: ossibuchi di vitello (anche di vitellone a condizione che non sia carne appena macellata), 50 grammi di burro, 1 cucchiaio di olio extra vergine d'oliva, farina, 100 grammi di cipolla, ...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    edizione cartacea, esperti, salute

    03 Marzo 2014 | in categoria/e benessere edizione cartacea esperti salute

    CASA E DINTORNI - Umidità e muffa: cosa fare?

    CASA E DINTORNI - Umidità e muffa: cosa fare?

    L’umidità non è un problema in sé, la sua presenza è anzi vitale, il problema sorge quando è eccessiva. Da dove viene l’umidità in casa? Sfatiamo un mito: la causa principale non è l’aria nebbiosa o carica di pioggia tipica del periodo invernale, bensì il vapore prodotto facendo la doccia, cucinando, lasciando asciugare la biancheria, ma anche solo il nostro respirare, che produce più vapore acqueo di quanto si possa immaginare. Ad aggravare la situazione sono le infiltrazioni dovute all’umidità di risalita, a un tubo che perde, a una grondaia rotta che fa scorrere la pioggia direttamente sul muro, a una parete contro terra non isolata come si deve, e a mille altre condizioni.  Per tenere sotto controllo l’umidità occorrono spesso pochi accorgimenti.
    1) la casa deve respirare. Invece in inverno per conservare il calore (così costoso1), sigilliamo tutto con doppi vetri. Per cui la prima cosa da fare è aprire le finestre ogni giorno per far uscire il vapore acqueo (umidità), anche quando piove. Ancora meglio se la circolazione d’aria è costante durante la giornata: esistono sistemi di circolazione che sfruttano il calore dell’aria che esce dalle finestre per scaldare l’aria che entra. Con questo sistema risolveremo totalmente il problema dell’umidità. Se non è possibil einstallarlo si può optare per un deumidificatore, che estrae l’acqua dall’aria raccogliendola in un serbatoio: ha però il difetto di consumare molta elettricità. Esistono sistemi alternativi che utilizzano il sale o la calce viva che sono in grado di condensare il vapore acqueo dell’ambiente, ma sono decisamente più lenti e meno efficaci.
    2) Non trascurate mai le macchie nei muri e nei soffitti perché oltre a portare umidità, degradano rapidamente le strutture della casa causando danni anche ingenti.

    La muffa si genera su superfici bagnate, perciò la prima valutazione da fare è capirne l’origine. Se la causa è un’infiltrazione d’acqua (per risalita, per il degrado del tetto, per un tubo che perde, ecc.) non c’è altra banale soluzione che tenere lontana l’acqua che s’infiltra. L’altra causa più diffusa è la condensa. In questo caso i fattori sono due: l’umidità dell’ambiente e la temperatura della superficie. Per evitare la formazione della muffa abbiamo perciò solo due possibilità: ridurre l’umidità dell’ambiente con le soluzioni che vi ho descritto in precedenza, oppure isolare la parete per far sì che la temperatura superficiale sia più alta.

    A cura dell'Arch. Daniele di Martino
    Cicagna Via Queirolo 17/2  
    Tel 0185.1872412 - Cell 349.5247637
    www.dimartinoarchitetto.com
    > progettazione architettonica, urbanistica e restauro; certificazioni energetiche; direzione lavori; sicurezza nei cantieri; risparmio energetico; documentazione contributi; project Management; project Financing; rilievo laser scanner 3D; computi metrici e contabilità.

    Tratto da CORFOLE! del 3/2014, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - PASSAGGIO DALL'IMPIANTO CENTRALIZZATO A QUELLO AUTONOMO

      A cura dell'avv. Gabriele Trossarello Pe rcontattarlo: 0185.938009 o redazione@corfole.comSono sempre più numerosi i condomini che sostituiscono l’ormai vetusto impianto di riscaldamento centralizzato a gasolio con un più economico e gestibile impianto autonomo. Nella maggior parte dei casi si tratta di una scelta radicale che coinvolge tutte l...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...