EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VARIE cedesi avviata attività c...
    • VARIE socio per attività di res...
    • VENDO vendo lampadario in ferr...
    • VENDO vendesi biliardo carambol...
    • VENDO vendo moto honda vfr750 ...
    • VENDO pantaloni uomo taglia 52 ...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    benessere, edizione cartacea, salute

    di Michela De Rosa | 29 Marzo 2019 | in categoria/e benessere edizione cartacea salute

    Capelli e chemioterapia: il parrucchiere inventore di Rapallo che ha trasformato una poltrona da dentista in una vera postazione di cura

    Capelli e chemioterapia: il parrucchiere inventore di Rapallo che ha trasformato una poltrona da dentista in una vera postazione di cura

    Vittorio Mariano segue corsi di specializzazione per pazienti oncologici già dal ‘91. «Perchè ho iniziato? Perchè vivo la sofferenza delle persone»

    La perdita dei capelli è tra i più temuti effetti collaterali delle terapie oncologiche. Tuttavia ognuno reagisce a questa cosa in modo diverso, c’è chi non se ne cura e mostra serenamente la momentanea calvizie come simbolo della lotta che sta affrontando, chi la colora con foulard e turbanti di ogni foggia e chi ricorre alla parrucca. Si capisce quindi l’importanza di trovare punti di riferimento, consigli e soluzioni per affrontare questo momento delicato.
    La figura del parrucchiere diventa fondamentale non solo per questioni estetiche ma anche psicologiche.
    Vittorio Mariano (Via Trento 15 Rapallo 0185.273000) è molto conosciuto a Rapallo e non solo: parrucchiere, tricologo, consulente di benessere e inventore. Dopo il phon silenzioso e quello con manico ergonomico che potrebbe diminuire drasticamente i problemi alle articolazioni dei parrucchieri, ora si è dedicato alla salute delle clienti, con particolare attenzione per chi sta seguendo terapie oncologiche. Ha quindi inventato una poltrona speciale, realizzata partendo da quella da dentista e adattandola alle sue esigenze.


    Un’area riservata per coccole e relax

    La poltrona si trova in una stanza dedicata, dove la cliente viene accolta in un ambiente rilassante e coccolata con tutti i sensi. La vista con la cromoterapia con colori rilassanti ed energetici, l’udito con musica vibrazionale a 432 hertz, l’olfatto con nebulizzazione di essenze e il gusto con tisane e infusi. L’obiettivo è creare un momento di piacere e di totale relax in un periodo della propria vita non facile.


    La poltrona è di quelle da dentista, modificata da Vittorio che l’ha attrezzata con monitor collegato a uno strumento di ingrandimmento e che permette di vedere il reale stato di salute di capelli e cuoio capelluto, anche le problematiche nascoste, anche eventuali nei di cui non si era a conoscenza. Vittorio ha avuto un’intuizione anche in questo ed ha creato una mappatura della testa in modo da definire in modo preciso la posizione di quelli da tenere sotto osservazione.



    La connessione diretta a Internet permette poi di cercare informazioni in tempo reale e ovviamente non può mancare il lavatesta per una corretta igiene. La consulenza non si ferma qui: “Lavoriamo insieme a dermatologi per curare le problematiche a vario livello”.



    Trasformiamo questo momento in un gioco

    In Liguria sono pochi i parrucchieri che hanno una formazione specifica in questo campo e Vittorio è l’unico da Nervi a La Spezia: “In realtà è più un corso di psicologia perché è un momento delicato e occorre approcciarsi nel modo giusto. Siamo consulenti ma anche confidenti ed è importante creare la giusta vicinanza e complicità. Possiamo contribuire a trasformare questo momento, anche sdrammatizzando e divertendosi a giocare con le parrucche”.



    Liguria: tra le poche regioni che finanziano la parrucca

    Purtroppo il rimborso della parrucca non è previsto dal Servizio Sanitario Nazionale e quelle di buona fattura sono molto costose. Attualmente solo sette regioni (Basilicata, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Trentino-Alto Adige) stanziano fondi a parziale o totale contributo per l’acquisto. In Liguria presentando il modello ISEE è previsto un contributo a fondo perduto del valore di 250 euro: “Interviene anche l’LILT (Lega Italiana Lotta ai Tumori) per altri 50 Euro e altri 50 sono il mio personale contributo in forma di sconto”. In questo modo anche chi ha problemi economici può avere una parrucca dignitosa, che arriva a un valore di 450/500 Euro. “Parliamo di una monofibra che viene costruita in mono filamento: la parrucca è creata con un capello alla volta per ricreare l’aspetto naturale. Sono le più adatte per chi sta seguendo un ciclo chemioterapico perché sono leggerissime, lasciano traspirare la cute, simulano la naturalità del cuoio capelluto e di attaccatura naturale restituendo un aspetto naturale. Si chiama “effeto cinema” perché ricrea la trasparenza della cute. Esistono anche di capelli veri ma costano 1000/1500 Euro. Inoltre richiedono molta più manutenzione”. 

    Si sta evolvendo presso l’ASL4 un progetto per aprire un Infoday in modo da direzionare le persone a una corretta igiene nel percorso post chemioterapico. Nel frattempo un paziente oncologico deve essere a conoscenza di come trattare la cute. In realtà l’obiettivo è semplificare: fare meno del solito, ovvero usare tanta acqua e pochissimi detergenti e solo naturali, meglio alle proteine della seta.



     


    I commenti dei lettori
    Marina:

    Excelente labor. Felicitaciones al autor. Claro que tuve que usar traductor pues mi italiano no alcanza para tanto. Felicitaciones prima. Mañana es tu cumple. Te mandaré un abrazo.


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...