EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO pantaloni uomo taglia 52 ...
    • VENDO causa traslocco avendo a ...
    • VENDO vendo cucina economica m...
    • VENDO vendo credenza in legno t...
    • VENDO vendo cell vodafon smart ...
    • VENDO vendo stufa a legna nordi...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    esperti

    12 Novembre 2018 | in categoria/e edizione cartacea esperti

    #NaturaAmica - Sfinge del galio, la falena che sembra un colibrì

    #NaturaAmica - Sfinge del galio, la falena che sembra un colibrì

    Molti, vedendosela davanti, pensano che i colibrì abbiano improvvisamente colonizzato il nostro territorio. Effettivamente, confondersi è facile: si libra elegantemente sui fiori, rimanendo immobile grazie a una perfetta coordinazione e a un battito di ali estremamente rapido, introducendo nei fiori la spiritromba. In realtà si tratta di una falena, la sfinge del galio, detta anche sfinge colibrì (Macroglossum stellatarum).

    Questa falena, dal volo energico e veloce, si è evoluta proprio come i colibrì: riesce a restare immobile nell’aria battendo le ali a un ritmo impressionante (fino a 80 volte al secondo) e introduce l’apparato boccale simile a una proboscide lunga e sottile nelle corolle dei fiori. Evidentemente, uno stile di vita simile ai suddetti minuscoli uccelli tropicali ha reso questo insetto molto simile a loro nelle abitudini e nella fisionomia: un chiaro caso di convergenza evolutiva.
    La sfinge del galio può essere vista sia di notte che di giorno, quando vola incessantemente da un fiore all’altro prediligendo quelli dalla corolla con forma allungata. Si nutre principalmente delle foglie del galio, ma può ripiegare anche su molte altre specie vegetali.

    Ciclo di vita e migrazioni
    Il bruco, inizialmente verde, diventa brunastro con l’età e presenta alcune sottili striature chiare e osmeteri, cornetti tipici dei bruchi di questa e alcune altre famiglie di lepidotteri. Una volta diventata falena il suo colore è prevalentemente bruno-grigiastro, con ali posteriori perlopiù arancioni ed estremità dell’addome colorata di nero e bianco.
    Col clima mite delle nostre parti questa falena è stanziale, ma in altri luoghi migra ed è capace di notevoli dispersioni grazie al suo volo rapido ed energico: non male per una simile piccoletta. Ai primi freddi muoiono lasciando comunque una nutrita discendenza: inutile negarlo, questi piccoli “colibrì” in versione entomologica mettono allegria.


    dott. Davide Rufino
    Naturalista e zoologo
    > Operatore presso
    ENPA Genova
    > Autore del libro
    “Sulle orme di Tempesta”


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...