EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    attualita, edizione cartacea

    di Matteo Noceti | 04 Aprile 2018 | in categoria/e attualita edizione cartacea

    Il sindaco dei gatti: inaugurato a Borzonasca il rifugio che darà riparo a decine di randagi

    Il sindaco dei gatti: inaugurato a Borzonasca il rifugio che darà riparo a decine di randagi

    E a sorpresa tra gli amici dei felini spunta una volpe!

    Il 10 marzo a Borzonasca è stato inaugurato un rifugio per accogliere i gatti randagi del territorio, realizzato in sinergia tra l'associazione Leidaa (Lega Italiana Difesa Ambiente e Animali), il sindaco Giuseppino Maschio, e volontari della zona.
    Il "problema felini" aveva infatti destato preoccupazioni a cittadinanza e amministrazione, basti pensare all'incontrollata proliferazione e allo smarrimento di sei gattini. Il sindaco aveva pesantemente condannato episodi di violenza occorsi ai gatti del suo comune, promettendo di trovare una soluzione ai troppi randagi sparsi (varie decine) e ai conseguenti danni subiti dagli abitanti (pipì sui davanzali o all'uscio etc.).
    Così nel terreno antistante l’ex bocciofila i volontari hanno costruita la casetta, con legno di recupero, dove proteggere i mici da freddo e intemperie: “Ma non chiamatelo gattile – spiega Pietro Burzi, referente Leidaa Tigullio  – perché sarà un luogo aperto a tutti i gatti del territorio”.
    Oltre ad aver caldamente agevolato la realizzazione del rifugio, il sindaco ha deciso di destinare fondi all’acquisto di cibo, e per questi motivi è stato insignito di targa da Leidaa: “Ora è importante è che ognuno faccia la sua parte nel gestire il rifugio, la mia amministrazione ha dimostrato che a Borzonasca nessuno odia i gatti”.
    E di sicuro non li odia Mariangela Grilli, vera e propria “gattara” del paese, particolarmente coinvolta perchè all’epoca le avevano soppresso il micio: “Ho iniziato dieci anni fa con una gattina che si avvicinò a casa mia, ora ne ho più di 40, che alimento e curo con antibiotici se necessario. Credo di essere nata con la sensibilità animale, ho sempre sofferto molto per loro. Ricordo un periodo in cui, a mangiare coi miei gatti, si unì una volpe: inizialmente era dispettosa, ma dopo poco iniziò a giocare con loro, spesso facendo la guardia a più piccoli. E diventarono amici”.

    Un gatto è come un neonato, ha precise esigenze da non sottovalutare: affetto, buon cibo e ampio spazio in cui muoversi.
    “Ma è importante anche non separarlo prematuramente dalla mamma, che deve avere il tempo di svezzarlo”, chiosa Burzi.
    Visto il suo interesse per gli animali, chiediamo al sindaco: il gatto ama diversamente dal cane? “Il gatto si affeziona al territorio, il cane al padrone, per cui dimostrano diversamente il loro grande affetto: se il cane ti fa le feste quando varchi l’uscio, il gatto può anche solo farsi le unghie all’albero. Con le fusa, invece, vuol farti capire che gli appartieni”. Ma in fondo, perché scegliere? “Appena mi trasferisco in campagna, mi riprendo sia il gatto che il cane, come ho sempre avuto”, parola di sindaco.



     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...