EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    benessere

    06 Marzo 2018 | in categoria/e benessere edizione cartacea esperti salute

    #InForma - Che fare dopo tante diete fallite?

    #InForma - Che fare dopo tante diete fallite?

    E’ venuta da me Vittoria, una signora di 48 anni che in precedenza si è sottoposta a chirurgia bariatrica per obesità, passando così da 110 a 73 kg e ora vorrebbe raggiungere il peso forma. Nella prima visita, sempre gratuita, abbiamo parlato a lungo e mi sono così accorta che Vittoria è molto ansiosa. Ha già seguito in precedenza diversi regimi dietetici, ma con scarsi risultati. Ciò che più la angoscia al pensiero dell’ennesiam dieta è proprio il fatto che a fronte di tante rinunce e tanti sacrifici non ha ottenuto i risultati sperati. Fa l’ennesimo tentativo con me, ma con poche speranze.
    Le suggerisco per iniziare una dieta “low carbo” (con pochi carboidrati) di 1350 kcal e uno schema dietetico molto semplice: i tre pasti principali con alimenti proteici, verdura e frutta e due spuntini con noci, cioccolato fondente, frutta, yogurt. Le suggerisco l‘assunzione di the verde e tisane di tarassaco, soprattutto nel pomeriggio e la sera.
    Dopo qualche tempo Vittoria mi manda il suo diario alimentare, dove noto che per contrastare gli attacchi di fame ha fatto ricorso a biscotti proteici e stuzzichini vari. Peraltro lamenta di urinare poco o comunque molto meno di prima, e a questo si accompagna una stipsi che non aveva avuto in precedenza.
    Ribadisco l’importanza del the verde - che accelera il metabolismo lipidico, è antiossidante ed ha proprietà diuretiche - e della tisana di tarassaco che possiede un’intensa attività depurativa, digestiva e diuretica.

    L’assunzione delle tisane viene di solito vissuta dai pazienti come qualcosa di facoltativo mentre è parte fondamentale del programma dietetico.

    Dopo un mese, alla visita di controllo Vittoria è felicissima: ha un peso di 69,50 kg. Finalmente motivata dai risultati e dai pochi sacrifici prosegue la dieta per altri due mesi, fino al raggiungimento del peso ideale, di 65 kg. E a questo punto è passata a un mantenimento di 1650 kcal. Davvero una bella soddisfazione, tanto che ha inviato da me diverse persone ormai demotivate.

    A cura della dott.ssa Grazia Lo Presti
    >Scienze dell’alimentazione
    >Chirurgia generale
    Per appuntamenti: 346.6684585
    dotlopresti@gmail.com




     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...