EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    benessere, edizione cartacea, salute

    12 Marzo 2018 | in categoria/e benessere edizione cartacea salute

    Il benessere? E' un diritto - La Dottoressa Marchelli apre lo studio a Gattorna: "un luogo dove essere capiti, non giudicati"

    Il benessere? E' un diritto - La Dottoressa Marchelli apre lo studio a Gattorna: "un luogo dove essere capiti, non giudicati"
Dottoressa Sara Marchelli

    Relazioni complesse, figli adolescenti, problemi sul lavoro, svolte nella vita, trasferimenti, lutti: sono tanti i motivi per cui possiamo chiedere un supporto per affrontare le piccole, grandi sfide della nostra vita

    Facciamo tutti vite diverse, ma c’è una sola cosa che ci accomuna: tutti, in un modo o nell’altro, siamo alla ricerca del benessere. Qualcuno cerca quello finanziario, qualcuno quello familiare, altri quello con il proprio marito o la propria moglie. Qualsiasi sia la meta, lo “stare meglio” è una delle volontà che ci fa alzare da letto ogni mattina. Gli intoppi nella vita però, si sa, sono molti e imprevedibili e spesso si abbandona questa ricerca per salvare il salvabile. Allora c’è chi china il capo e va avanti a testa bassa, chi si ribella e chi invece prova a risolvere, con l’aiuto di esperti.

    Capiti, non giudicati
    Quando si parla di psicologia, molti storcono il naso, per pregiudizio o paura, pensando che sia “roba per matti”. In realtà la figura dello piscologo è cambiata molto in questi anni e ora molte persone ne beneficiano serenamente per ricevere un aiuto nell’affrontare la vita di tutti i giorni, come accade con la Dottoressa Sara Marchelli: “Il benessere è un nostro diritto e chi decide di stare meglio deve sentirsi capito e non giudicato. Per questo motivo chi sceglie di chiedermi una consulenza sa che non troverà la classica psicologa sul piedistallo pronta a dire “fai così!”. Al contrario, quello che facciamo è un lavoro di squadra, basato su dialogo e libertà, per questo chi arriva in studio si sente a proprio agio, libero e al sicuro allo stesso tempo”.

    Un aiuto a trovare il bandolo della matassa
    “Nella vita di ognuno di noi si creano incomprensioni, distanze, silenzi, problemi che sembrano insormontabili. Questo accade sia al lavoro che in famiglia, ma spesso la ricerca di una soluzione è come un gomitolo annodato di cui dobbiamo trovare il bandolo della matassa: lo abbiamo nelle nostre mani, ma senza qualcuno che ce lo mostri non riusciamo a vederlo. Sciogliere questi nodi significa abbattere i muri che ci circondano e ritrovare il benessere”.

    Spesso sono problemi
    di comunicazione
    Il grande problema che sta alla base di moltissimi disagi è la mancanza o l’inadeguatezza della comunicazione: “Ciò che cerco di fare sempre è aiutare a unificare la comunicazione fra persone. Molto spesso un brutto periodo deriva dalla mancanza di un linguaggio comune fra i membri della famiglia o dell’ufficio, ma con qualche accortezza le incomprensioni vengono eliminate e la situazione ritorna alla normalità”.


    Libertà e riservatezza
    Essere foresti in Liguria, e ancor più nell’entroterra, è sempre visto come uno svantaggio, ma in questo caso può essere il contrario. Sarà capitato a tutti almeno una volta nella vita di ritrovarsi a fare confidenze a perfetti sconosciuti, con la libertà che proprio l’assenza di confidenza può dare. Anche nel rivolgersi a un professionista del sostegno psicologico il fatto di non conoscersi magari da anni ci permette di affidarsi, di potersi lasciare andare. Non solo muri da abbattere e grande empatia, ma anche riservatezza e professionalità: “Ho sei cani e di loro amo soprattutto la lealtà, una virtù che insieme alla riservatezza del segreto professionale riporto anche nel mio lavoro: chi si rivolge ad uno psicologo deve sentirsi tranquillo del fatto che i propri sentimenti e le proprie vicende resteranno entro quei confini. A volte capita che qualcuno mi chieda se può piangere: è una delle cose più naturali che si possano fare e dobbiamo sentirci liberi di farlo!”

    Altra novità a Gattorna
    “Dopo anni di lavoro a Genova  ho deciso di seguire l’esempio del dott. Ferraris, che cercava una dimensione più umana e l’ha trovata in Val Fontanabuona, aprendo lo studio dentistico a Gattorna; ho trovato l’ambiente piacevole, con quella dimensione in cui ci si conosce tutti e ti senti parte di qualcosa, e così abbiamo dato il via alla collaborazione”. Un servizio in più che si aggiunge a Gattorna (in Via del Commercio 80 Tel 0185.931066) e che tutta la Val Fontanabuona potrà sfruttare per riprendere la sua ricerca del benessere.



     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...