EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO coppia di pneumatici per ...
    • VARIE compro porter o quargo pi...
    • VENDO vendo giubbino be...
    • VENDO vendo n. 2 giacche vellut...
    • CERCO LAVORO cerco lavoro anche part t...
    • VARIE cerco dizionario il di la...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    ecologia, edizione cartacea

    09 Dicembre 2017 | in categoria/e ecologia edizione cartacea

    IL NATURALISTA ROMANTICO - Nello scorpione niente è come sembra

    IL NATURALISTA ROMANTICO - Nello scorpione niente è come sembra

    E la domanda che si fanno tutti: i nostri scorpioni sono velenosi?

    C’è chi dice che sono “bestiacce brutte e cattive”, che sono pericolosissimi, che sono diabolici. Quel che è peggio, la gente finisce pure per crederci. Gli scorpioni, al pari di molti altri animali, sono semplicemente diversi da noi e qui subentra la classica e inespugnabile “paura del diverso”. Avvicinandosi con rispetto, invece, si scopre quanto queste creature siano affascinanti.
    Estremamente primordiali (specie simili agli attuali scorpioni risalgono a ben prima dei dinosauri!) ma al contempo incredibilmente evoluti, tanto che la natura non ha ritenuto opportuno “fare modifiche” per mezzo delle leggi evolutive. Gli scorpioni appartengono al phylum degli artropodi, lo stesso degli insetti, ma alla classe degli aracnidi (che condividono con ragni, acari e zecche).
    Non si tratta quindi di insetti ma di animali molto diversi. Presentano quattro appendici locomotorie (“zampe”) e due appendici boccali atte a maneggiare e sminuzzare il cibo: cheliceri e pedipalpi. Questi ultimi, per effetto dell’evoluzione, si sono ingrossati a tal punto da diventare quelle che vengono chiamate “chele”. Gli ultimi cinque segmenti dell’addome sono assottigliati (vengono impropriamente chiamati “coda”) e terminano col pigidio, che porta l’ampolla velenifera e il pungiglione. Gli scorpioni nascondono altri segreti, come la caratteristica di diventare fosforescenti al buio grazie a dei particolari pigmenti, o cure parentali non così scontate.

    I nostri scorpioni sono velenosi?
    Alcune specie sono estremamente velenose. Si tratta però di grandi scorpioni tropicali, mentre in Italia possiamo dirci fortunati poiché dalle nostre parti si trovano solo scorpioni piccoli, appartenenti al genere Euscorpius. Questi pungono l’uomo solo per difesa e il loro veleno ha lo stesso effetto che avrebbe la puntura di una vespa. Rispettare loro è un grande gesto di amore verso la natura, proprio perché sono così diversi da noi.

    A cura di dott. Davide Rufino Naturalista e zoologo
    > Operatore presso ENPA Genova
    > Autore del libro “Sulle orme di Tempesta”



     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      BUONMESE di Giansandro Rosasco - Terremotati (si nasce)

      Sto giro voglio parlare dei terremotati, non delle povere anime del centro Italia ma dei personaggetti che non perdono occasione per dimostrarsi tali. Da quella del Gr...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...