EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VARIE cedesi avviata attività c...
    • VARIE socio per attività di res...
    • VENDO vendo lampadario in ferr...
    • VENDO vendesi biliardo carambol...
    • VENDO vendo moto honda vfr750 ...
    • VENDO pantaloni uomo taglia 52 ...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    benessere, edizione cartacea, salute

    06 Novembre 2016 | in categoria/e benessere edizione cartacea salute

    Il lato oscuro della "amabilità". Rinunciare alla rabbia può portare stati ansiosi, attacchi di panico, ulcera, colite, pensieri ossessivi e comportamenti compulsivi (shopping, gioco d'azzardo...)

    Il lato oscuro della "amabilità". Rinunciare alla rabbia può portare stati ansiosi, attacchi di panico, ulcera, colite, pensieri ossessivi e comportamenti compulsivi (shopping, gioco d'azzardo...)

    Graziella è una signora che ‘non si arrabbia mai’, estremamente gentile, attenta a non utilizzare parole sconvenienti, si fa in quattro per aiutare gli altri, sia in casa sia al lavoro. Tutta questa amabilità, però, ha un prezzo: stati ansiosi, attacchi di panico, sintomi fisici come ulcera e colite, comportamenti compulsivi (es.: shopping, gioco d’azzardo) e pensieri ossessivi.
    Questo perché la rabbia fa parte delle reazioni fisiologiche normali dell’essere umano e va accettata come tale. Basti pensare ai pianti di protesta dei bambini fin dai primissimi mesi di vita. Quando queste reazioni vengono scoraggiate e giudicate in modo assoluto e negativo con frasi reprimenti come «non fare capricci» o «scenate», «non ci si comporta così!», il bambino viene mortificato e impara che la rabbia è qualcosa di sbagliato che gli può far perdere l’amore di mamma e papà.
    Qualcosa di cui vergognarsi e che ci fa “perdere la faccia”. Per evitarlo, si trattiene e – come forma di sopravvivenza - trasforma l’irritazione nel suo opposto, che spesso è una condotta di estrema gentilezza e bontà, che però non è reale. Da grande non potrà concedersi di “farsi sentire”, farsi rispettare e quindi finirà per sentirsi – “proprio io che sono così gentile con tutti” - vittima incompresa di un mondo ingiusto e punitivo. Occorre, allora, imparare a riconoscere la rabbia come aspetto irrinunciabile (e se avete visto “Inside out” questo è molto chiaro!), restituirle dignità e trovare nuovi modi per esprimerla in modo sano e costruttivo, trasformandola in assertività.


    Incontri di novembre

    Costellazioni Familiari con Marco Meini: domenica 6 H9.30-18.00. Quota: €70.

    Il Cerchio di Risonanza: mercoledì 9 e 23 H18.30-19.30. Quota: €5, devoluti al sostegno di cani abbandonati

    Ribaltiamoci! Psico&Teatro: sabato 26 H14.00-18.00. Quota €45.

    Meditazione: mercoledì 2, 16 e 30 H18.30-19.30. Quota: €10.

    A cura della Dott.ssa Sabrina Cassottana
    Chiavari Piazza Roma 54/2
    Tel 329.6058343
    www.cassottanadrsabrina.it
    Facebook: Sabrina Cassottana - Psicologa - Chiavari







     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...