EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO vendo fotocamera reflex n...
    • IMMOBILIARE cerco posto auto/garage/t...
    • VENDO chitarra non da bambini.....
    • VENDO vendo n.6 bicchieri birra...
    • VENDO vendo camera matrimonial...
    • VENDO vendo n. 2 lettini ortope...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Elegante ricetta autunnale: lo stinco all'uva e mele

    Ecco una ricetta da vero chef, ma a portata di tutti!Per 4 persone prendete 2 stinchi di maiale o vitello, circa 300 gr di uva mista, 1 cucchiaio di miele, erbe aromatiche, 100 gr di burro, 1 cucc...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    attualita, benessere, edizione cartacea, salute, sport

    Secondo l'Unione Nazionale Consumatori il 90% degli occhiali venduti al di fuori dei centri ottici sono pericolosi: possono provocare danni agli occhi, cefalee, vertigini, allergie e congiuntivite

    Secondo l'Unione Nazionale Consumatori il 90% degli occhiali venduti al di fuori dei centri ottici sono pericolosi: possono provocare danni agli occhi, cefalee, vertigini, allergie e congiuntivite

    L’occhiale è diventato un oggetto di moda e perfino un segno distintivo della propria immagine. E questo va bene. Quello che non va bene è aver perso di vista – è il caso di dirlo! – la serietà della questione e aver banalizzato il prodotto. In edicola, dal tabacchino, in farmacia, nel negozio di casalinghi, nelle cineserie o dai vu cumprà per strada o in spiaggia: oggi gli occhiali si trovano praticamente ovunque e spesso ci si lascia prendere dalla leggerezza di un acquisto “al volo”, senza controlli alla vista e senza conoscere né i materiali né l’adeguatezza ed efficacia delle lenti, che siano da vista o da sole. O lenti a contatto. In tutti questi casi il basso prezzo non significa nemmeno risparmio: spesso non solo valgono perfino meno di quello che li pagate, ma possono causare seri danni e ripercussioni nel tempo. Davvero siamo disposti a sacrificare la vista per pochi euro?    
     
    NON PERDIAMO DI VISTA LA SERIETA’ DELLA QUESTIONE
    Chi sta tante ore al computer, chi sta chino sull’uncinetto, chi fa lavori di precisione, chi fa sport, chi sta sempre all’aria aperta, chi in luoghi poco illuminati, chi guida di notte, chi deve sforzare la vista a distanza: come ci spiegano all’Istituto Ottico Isolani “le funzioni che una persona può svolgere sono molte e per ognuna esiste una soluzione ottica e/o protettiva. Per questo non si può semplicemente “vendere un occhiale”: per noi il punto di partenza è la conoscenza del cliente, delle sue abitudini e ovviamente della sua problematica visiva.”

    Come si fa a tradurre queste esigenze nell’occhiale giusto? “Oltre a seguire le indicazioni del Medico Oculista effettuiamo una sequenza di test che riproducono le richieste che la vita di tutti i giorni fa al sistema visivo ed il conseguente stress che ne deriva. Le informazioni che ne ricaviamo ci consentono di indicare il tipo di soluzione ottica più adatta per ogni singola persona e per la specifica vita che conduce. Anche per gli occhiali protettivi da sole vengono eseguiti test per indicare il colore più adatto, in base alle caratteristiche cromatiche dell’occhio.”
    Ad esempio? “Se dai risultati del test il soggetto ha una miglior focalizzazione sul rosso  saranno ideali le lenti di colore marrone e tutte le sue sfumature, se sul verde, saranno ideali le lenti verde, verde oliva, grigio verde. Quando non vi sono differenze tutti i colori vanno bene, in particolare il grigio.”
     
    GUARDIAMO OLTRE AL NOSTRO NASO: ECCO COME RICONOSCERE LA QUALITA’
    Non sempre è facile riconoscere se stiamo acquistando un prodotto di qualità. Nel caso degli occhiali, un acquisto errato non significa solo soldi spesi male ma soprattutto avere ripercussioni anche serie: lenti sbagliate significa non vederci bene e quindi giramenti e mal di testa, vertigini e altri disagi, e una montatura di bassa qualità significa scomodità, occhiali pesanti, che irritano la pelle, che cadono continuamente, etc.

    VIETATO ACCONTENTARSI
    In genere una volta acquistati gli occhiali bisogna tenerseli così: “Secondo noi non è giusto, per questo offriamo la Garanzia Totale di Risultato: significa che la soddisfazione del Cliente deve essere al 100% e fino ad allora ha diritto di avere le modifiche necessarie. Ci occupiamo dell’intero processo di assemblaggio delle lenti e della montatura e quando l‘occhiale è pronto, vuol dire che ha superato una serie di controlli, è stato collaudato dai tecnici qualificati e solo allora viene consegnato, con tanto di Certificato di Controllo Qualità e Dichiarazione di Conformità che garantisce l’autenticità e la qualità del prodotto. Non solo: la consegna è effettuata da un tecnico in sale apposite e attrezzate, dove si verifica ancora una volta la funzionalità dell’occhiale e dove viene adattato alla morfologia della persona. Per alcune tipologie di occhiali (progressivi, dinamici per vicino) viene anche fornito un breve addestramento all’uso. Insomma, deve essere perfetto!”. E questo comprende anche l’aspetto estetico. Infatti i Centri Isolani mettono a disposizione dei consulenti di immagine che sanno consigliare la montatura più adatta. Perché se la vista è la priorità è anche vero che… l’occhio vuole la sua parte!


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - DIVISIONE DI BENI IMMOBILI EREDITARI

      Un nostro lettore (che chiameremo Federico) è coerede di diversi beni immobili caduti in successione mortis causa a seguito del decesso di un parente e, secondo le norme di legge che regolano la successione, si trova ad avere la grande maggioranza delle quote di comproprietà di ciascuno degli immobili. Il nostro lettore ci scrive di essere a conoscenz...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...