EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO bellissimo divano 3 posti...
    • VENDO camera ponte 2 letti 6 an...
    • VENDO causa cessazione attività...
    • VENDO vendo chicco 360° seggiol...
    • REGALO nuova enciclopedia illust...
    • VENDO lampadario x soggiorno pr...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    LA RICETTA DEL MESE - Non il solito pesto

    Con la bella stagione il famoso condimento verde diventa ancor più il principe della tavola.. ecco qualche variante per movimentare un po’ i vo...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    benessere, edizione cartacea, esperti, salute

    05 Marzo 2012 | in categoria/e benessere edizione cartacea esperti salute

    NATUROPATIA - Le 5 Leggi Biologiche del dr. Hamer: 'perché' e 'come' di una malattia ma anche "Perché proprio a me?"

    NATUROPATIA - Le 5 Leggi Biologiche del dr. Hamer: 'perché' e 'come' di una malattia ma anche "Perché proprio a me?"

    Premessa: ogni singola legge è verificabile da chiunque e per qualsiasi sintomo. Non ci viene quindi chiesto di “credere” alla loro efficacia, bensì di verificarla nella nostra vita quotidiana. Le 5 leggi biologiche dicono che abbiamo centinaia di programmi biologici sensati, distribuiti su tutti gli organi, apparati, tessuti, pronti ad attivarsi nel momento in cui sopravviene un fatto inaspettato che ci coglie di sorpresa. In quel momento l’evento è percepito come un conflitto. Immediatamente, (non mediata dalla mente!), a seconda di come abbiamo percepito l’evento, si attiva il programma biologico migliore, a carico di un organo o di un tessuto ben preciso, con lo scopo di aiutare la persona a sopportare e risolvere il conflitto. A tutti è capitato, per esempio di avere un soprassalto se sbatte una porta , se scoppia un palloncino, o se ci arriva un camion alle spalle mentre camminiamo che ci suona il clacson, in tutti questi casi sempre e per chiunque (caratteristica della scientificità ), le surrenali “sparano” adrenalina, aumenta il battito cardiaco, aumentano gli atti respiratori, dilatamento pupillare, glucosio (benzina) nei muscoli x poter fare uno scatto velocissimo. Tutto questo accade immediatamente e con la velocità di un lampo, permettendoci di metterci al sicuro e risolvere il conflitto. L’attivazione di un programma biologico coinvolge contemporaneamente PSICHE (come ho vissuto l’evento), CERVELLO (parte correlata all’organo che si attiva, e che coordina da sempre e per sempre solo quell’organo), ORGANO (che si attiva). Quella che chiamiamo comunemente “malattia” è una fase ben precisa di un processo biologico. C’è una prima fase che corrisponde all’attivazione del programma con il coinvolgimento dell’organo o tessuto più adatto ad aiutarmi a far fronte al conflitto, e una seconda fase con la soluzione del conflitto dove l’organo che si era attivato ritorna alla normalità. Ogni fase ha delle caratteristiche ben precise, osservabili sempre (caratteristica della scientificità), che ci permette di sapere “dove siamo” dal punto di vista del decorso della “malattia”. Virus, batteri, protozoi, funghi, ecc. hanno un ruolo importantissimo in queste fasi, e per ogni fase, e per ogni tessuto c’è un comportamento prevedibile (caratteristica della scientificità).
    Tanto è stato scritto sul Dott. Hamer e sulla sua “Nuova medicina germanica”. Ma se ci si ferma a giudicare la “forma della botte” senza guardare cosa c’è dentro si perde moltissimo, anche la nostra credibilità di avere un’opinione a proposito. Io stessa ho fatto questo errore. Ora sono consulente sulle 5 Leggi biologiche e dico sempre: “non credere a niente di quello che ti dico, e se minimamente ti torna qualcosa, non credere ancora… osserva, studia, indaga, verifica. Questa è scienza. Qui non si tratta di rinnegare la medicina ufficiale, è meraviglioso invece sapere che c’è e potrebbe esserci ancora di più un’ integrazione scientifica , che ha lo scopo di migliorare l’approccio con il malato e la malattia. Naturalmente ognuno di noi sa che è un problema di interessi. Con le 5 Leggi biologiche si ha l’opportunità di sapere dove si è nel decorso di una malattia, senza farsi prendere dallo sconforto, e cadere nell’ignoto di un terno al lotto, credendo che la sfortuna ci ha puntato la pila in faccia. Decisamente meglio, no?

    Questo succede ancora oggi nel 2011. siamo da una vita nel nostro corpo ma ad un certo punto se ci ammaliamo cadiamo nell’oblio, non ricordiamo più niente di noi, quante volte abbiamo avuto la febbre (e quella di adesso è uguale a quelle volte la), quante volte il mal di pancia (e quello di adesso è uguale a quelle volte la), quante volte la tosse (e quella di adesso è uguale a quelle volte la). Abbiamo il brutto vezzo di delegare ad altri la nostra salute e la nostra vita, lo facciamo tutti, quasi come se ci fosse un programma ipnotico. Un medico che conosca le 5 Leggi biologiche ci chiederebbe collaborazione, ci sarebbe uno scambio, dove saputo cosa succede “ insieme” si lavora in maniera ecologica per affrontare e risolvere ogni problema. Oggi molta, moltissima gente conosce l’esistenza, i principi delle 5 Leggi biologiche, e magari, sa anche qual cosina di più tecnico, perché c’è passato o ha letto. Bene.

    Un problema grande, e questo c’è veramente, è colui che pensa di aver capito come funzionano le 5 Leggi biologiche, e insiste nell’imporre le proprie opinioni, magari in buona fede, per dare il classico buon consiglio. Grave, grave, grave errore. Una persona ha diritto all’informazione ma solo se lo chiede, soprattutto quando è in una fase critica della sua vita che la vede ammalata. In quel momento dove si cercano speranze e certezze si è DEBOLISSIMI, e mai e poi mai si deve violentare qualcuno, imponendo ciò che crediamo utile per NOI.

    A cura di
    Noemi Stagni
    Iridologa Naturopata

    Specializzazioni:
    >Shiatzu e medicina cinese (3 anni)
    > Iridologia naturopatia: 110 e lode e abbraccio accademico
    > P.N.E.I. con lode (2007)
    > Kinesiologia (2006)
    > E.A.V. (2004-2006) Università Medicina Genova
    >Psych-K 1° e 2° livello (2009)
    > 5 Leggi Biologiche Dott. Hamer (2006-09)

    La consulenza comprende:
    indagine iridologica - 5 Leggi biologiche  dott. Hamer - Alimentazione per gruppi sanguigni - Intolleranze alimentari - Fiori di bach. Tempo: un’ora e mezza circa.

    STUDIO: Chiavari Via Devoto 113/7




    Quindi attenzione: agiamo sempre col buon senso, e il vero desiderio di conoscenza, lasciando al vicino, come lo vorremmo per noi, l’opportunità di scegliere cosa fare per se.

    Tratto da CORFOLE! del 3/2012, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Luca:

    molto interessenate. Sono contento che se ne inizia a parlare di questi argomenti all'avanguardia anche qui e non debba andare a Milano


    Alba:

    mi fa piacere leggere delle laurre e delle tante specializzaioni: segno di serietà e affidabilità. Garzie della segnalazione, per me è una scoperta


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - ACCETTAZIONE E RINUNCIA ALL'EREDITA'

      L’art. 459 del Codice Civile afferma che “l’eredità si acquista con l’accettazione…” a differenza di quanto accade in altri Paesi europei come Francia e Germania dove la qualità di erede si acquista automaticamente alla morte del de cuius (c.d. saisine ereditaria). Sono previste varie forme di accettazione, in particolare l’art. 475 c.c. dis...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...