EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO mobile sala/cucina con ta...
    • VENDO camera matrimoniale lett...
    • VENDO vendesi girello ortopedic...
    • VENDO vendesi cassapanca legno ...
    • VARIE cerco appassionato automo...
    • VENDO legna secca di faggio alt...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    attualita, ecologia, edizione cartacea, vergogna

    di Anita Della Bianca | 10 Luglio 2018 | in categoria/e attualita ecologia edizione cartacea vergogna

    ABBANDONI I RIFIUTI? FINISCI SU FACEBOOK - Il comune di Sori pubblica “l'incivile della settimana”

    ABBANDONI I RIFIUTI? FINISCI SU FACEBOOK - Il comune di Sori pubblica “l'incivile della settimana”

    Tolleranza zero: avviate fototrappole anche a Lavagna

    I cittadini che abbandonao i rifiuti o non fanno la differenziata finiscono a fare bella mostra di sé sulla pagina social del Comune: così Sori cerca di contrastare questo malcostume, diffuso tra persone evidentemente refrattarie a ogni tipo di sensibilizzazione. Forse ci riuscirà la paura della vergogna? Ecco quindi i primi post con tanto di immagini: “l’isola ecologica di via Solimano la mattina era pulita, poi ecco al pomeriggio un cittadino che ha pensato bene di abbandonare due grandi mobili sulla strada! La persona è stata ripresa dalla telecamera di videosorveglianza e ne vogliamo pubblicare la foto, ora la Municipale sta procedendo per l’identificazione e la multa. La raccolta differenziata dev’essere un impegno di tutti e non ammettiamo incivili di questa portata.” Ovviamente i volti sono oscurati, ma si spera che le multe - e ancor più il timore di essere riconosciuti dagli altri cittadini -, faccia da deterrente e stimoli un rinnovato senso di responsabilità.



    A Lavagna arrivano le fototrappole
    Super Eco, la ditta affidataria dell’appalto di gestione dei rifiuti urbani, sta predisponendo l’installazione di fototrappole mobili per individuare e conseguentemente sanzionare chi abbandona o conferisce i rifiuti in maniera scorretta. I dispositivi saranno inizialmente tre, per poi essere raddoppiati. Si alimentano autonomamente a batteria e sarà quindi possibile spostarli facilmente nelle aree ritenute via più bisognose di sorveglianza. Dotate di un sensore di movimento, scattano foto giorno e notte al passaggio di una persona o di un veicolo. Le immagini saranno poi scaricate e visionate ai fini di individuare eventuali comportamenti difformi dall’ordinanza sui rifiuti in vigore, la n. 72 del 13/10/2017. Le fototrappole non saranno visibili, ma le aree in cui potranno essere installate saranno indicate tramite opportuni cartelli informativi ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n.196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali). Le fototrappole costituiranno uno strumento rafforzativo nel contrasto degli abbandoni dei rifiuti, sommandosi all’attività di controllo e sanzione svolta personalmente da ecoausilari ed ecovigili. Purtroppo infatti è ancora alto il numero degli abbandoni indiscriminati e dei comportamenti scorretti, che va a incidere sulla quantità totale del secco prodotto dal Comune, abbassando la percentuale di differenziata, aggravando i costi di smaltimento e conseguentemente provocando l’aumento della tassa sui rifiuti.

    Tratto da CORFOLE! del 7/2018, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Stefano Ricci acqua di ognio neirone :

    La giusta battaglia che questi comuni fanno purtroppo sarà una assoluta disgrazia pe la Valfonanabuona, già oggi utilizzata come discarica abusiva da molte persone (e probabilmente anche da aziende che lucrano su questi comportamenti). Ormai il nostro territorio è devastato da anni dall'immondizia che si trova ai lati della strada e dai rifiuti ingombranti abbandonati ad ogni spiazzo disponibile. E' esemplare la condizione delle aree di sosta della galleria delle Ferriere e dell'ingresso lato Bargagli. Cosa succederebbe se una vettura andasse a fuoco in quelle aree di sosta e incendiasse i quintali di rifiuti abbandonati? E' possibile che le autorità di pubblica sicurezza che transitano in galleria non notino la caosa? Chi ha la responsabilità e il dovere di intervenire? Perché non provate come giornale a fare un po di inchiesta e interviste?
    Grazie e buon lavoro.
    Stefano Ricci acqua di ognio neirone


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...