EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    A scuola vestiti da Napoleone o Ipazia? Un liceo ha usato il cosplay come metodo di studio: lo vorreste nelle nostre scuole?

    Un’idea che sarebbe lecito... copiare!Grazie a questo fenomeno i giovani stanno anche risc...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    “Figassetta Award”: il concorso che premia la più buona del Levante! Segnala la tua preferita e vota: ne puoi vincere una teglia

    (leggi e scopri anche che il mito del genovese tirchio si deve proprio alla focaccia!)  Questo mese abbiamo deci...

    A scuola vestiti da Napoleone o Ipazia? Un liceo ha usato il cosplay come metodo di studio: lo vorreste nelle nostre scuole?

    Un’idea che sarebbe lecito... copiare!Grazie a questo fenomeno i giovani stanno anche risc...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    attualita, ecologia, edizione cartacea, itinerari, tempo libero, uscire

    Ciclovia dell'ardesia: un gioiello sottovalutato

    Ciclovia dell'ardesia: un gioiello sottovalutato

    Mentre altre regioni investono per avere quella più attrattiva per il crescente cicloturismo, qui si fatica a comprenderne appieno il potenziale, ma qualcosa si muove: in arrivo trecentomila Euro per il ripristino

    Dovevano essere cinquecentomila e ne servirebbero infinitamente di più,  ma alla fine l’Europa ne ha concessi trecentomila. Sarebbero stati molti di più se fosse esistito un Comune unico e qui chiudiamo la parentesi al detto “Chi si accontenta gode”. A usufruirne saranno i dieci Comuni della Fontanabuona per mettere a posto almeno le situazioni più critiche. Lo ha comunicato lo scorso 26 settembre Marisa Bacigalupo, Presidente Agenzia di Sviluppo GAL Genovese, durante la tappa della Bicistaffetta Ciclovia Tirrenica. Dopo aver portato il saluto del Sindaco Metropolitano Marco Bucci ha reso noto che a breve si aprirà un bando specifico con lintento di mettere in risalto la pista ciclabile quale elemento di valore turistico nell’ottica di uno sviluppo rurale sostenibile.

    La ciclovia, occasione preziosa per lo sviluppo del turismo
    Sono giunti in cinquanta i partecipanti alla Bicistaffetta FIAB che ha percorso la tappa Genova-Sestri Levante. Gli “ambasciatori del turismo” provenienti da Piemonte, Lombardia, Veneto, Toscana e Basilicata sono stati calorosamente accolti nella tappa ai Bassi di Tribogna dove hanno potuto conoscere le eccellenze fontanine. Il Responsabile cicloturismo e aree ex-traurbane per Fiab Nazionale Antonio dalla Venezia ha sottolineato il valore turistico e ambientale delle ciclovie, specificando che “quella tirrenica, se sistemata a dovere, potrà diventare un percorso unico nel suo genere”. Gli fa eco Marco Veirana di Fiab Tigullio che, dopo i ringraziamenti per la calorosa ospitalità, ha sottolineato che “la Ciclovia dell’ardesia può diventare uno strumento fondamentale di attrazione turistica costa-entroterra. Fondamentale però sarà risolvere i quattro punti più critici cioè Cicagna dove vi è una vecchia frana, il tratto dal Ponte Vecchio di Carasco, il Ponte Rivarola e ovviamente il tratto in Via Gazzo a Leivi che ha bisogno di ben altro intervento e relativo finanziamento”. Veirana ricorda infine che grazie alla tenacia della loro associazione sono state raccolte e depositate 3.000 firme per mettere in sicurezza il tratto tra Lavagna a Sestri Levante. Al momento l’unico Sindaco che ha accolto favorevolmente il loro impegno è stato quello di Sestri Levante, Valentina Ghio, mentre sono in attesa di incontrare il nuovo Sindaco di Chiavari Marco di Capua e il Commissario di Lavagna che ha funzioni molto più limitate.

    I PROGETTI COMUNE PER COMUNE
    A presenziare alla giornata diverse personalità politiche locali che hanno accolto favorevolmente la buona notizia. Carla Podestà, consigliere di maggioranza del Comune di Moconesi, conferma che “se i soldi arriveranno, sranno utilizzati per congiungere la località Bassi di Tribogna alla nuova Via Don Egiziano di Gattorna offrendo così ai ciclisti un percorso più agevole”.  Orero, nelle vesti della consigliera Silvia Da Rulando conferma che impiegheranno la loro quota “per attrezzare una zona di sosta, dove ora c’è una pineta, e per rendere più agevole un pezzo di ciclovia in località Piana di Orero”.  Per Coreglia Ligure il Sindaco Elio Cuneo intende “rendere più visibile e accessibile la zona di sosta anche per far risaltare il sito della cappelletta votiva, tappa della storica Via dei Pellegrini”. Infine per Tribogna, la consigliera Francesca Giuffra , afferma che “nei prossimi tempi si decideranno le criticità su cui intervenire perché la notizia dei fondi è arrivata in queste ore”.
    Per San Colombano Certenoli la presenza di Enzo Malatesta della Pro Loco attesta che “il territorio è ovviamente felice della notizia del finanziamento che dovrà poi essere richiesto dal Comune e impiegato per le criticità del tratto di loro competenza”.  
    Chissà che tutto questo non porti, come succede in altre regioni italiane, a capire che la bicicletta oltre a fare bene alla salute fa bene anche al turismo, all’ambiente e alle tasche di tutto il comprensorio.

    Tratto da CORFOLE! del 10/2017, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Mario:

    Lentamente i nostri amministratori stanno capendo l'importanza delle ciclovacanze che (insieme all'escursioni itineranti a piedi ) rappresenteranno il futuro del turismo (Trentino docet) .
    Va quindi favorito ed incentivato il più possibile oltre che per le importanti ricadute economiche anche per la sua eco-sostenibilità, per prestarsi a coprire periodi di bassa stagione, per favorire la valorizzazione dell’entroterra ed infine per le poche infrastrutture occorrenti (che peraltro andrebbero pure a vantaggio dei cittadini residenti )
    Mario Repetto (Fiab - Genova)


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      BUONMESE di Giansandro Rosasco - Terremotati (si nasce)

      Sto giro voglio parlare dei terremotati, non delle povere anime del centro Italia ma dei personaggetti che non perdono occasione per dimostrarsi tali. Da quella del Gr...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...