EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    A scuola vestiti da Napoleone o Ipazia? Un liceo ha usato il cosplay come metodo di studio: lo vorreste nelle nostre scuole?

    Un’idea che sarebbe lecito... copiare!Grazie a questo fenomeno i giovani stanno anche risc...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • IMMOBILIARE privato affitta a carasco...
    • VENDO vendo causa traslico ster...
    • VENDO opel astra 2015 16 dci mo...
    • IMMOBILIARE cerco casa indipendente, ...
    • VENDO cell wind doro liberto ac...
    • VENDO vendo 2 tende da sole x p...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Veloci e originali: cotolette impanate.. senza uovo

    Ecco per tutti voi una ricetta un po’ diversa dal solito, per portare una ventata di novità in famiglia o con gli amici.. spendendo anche poco. Adatto anche a chi non può mangiare ...

    A scuola vestiti da Napoleone o Ipazia? Un liceo ha usato il cosplay come metodo di studio: lo vorreste nelle nostre scuole?

    Un’idea che sarebbe lecito... copiare!Grazie a questo fenomeno i giovani stanno anche risc...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    attualita, edizione cartacea, games e techno, sport, tempo libero

    di Simone Parma | 28 Novembre 2015 | in categoria/e attualita edizione cartacea games e techno sport tempo libero

    Dal giardino di casa agli show nel mondo e “Tu si que vales”: Mirko Cesena, ha 16 anni il pilota di elicotteri radiocomandati Campione del Mondo. Uno sport che gli ha portato bene anche a scuola e che già promette un lavoro a pilotare droni

    Dal giardino di casa agli show nel mondo e “Tu si que vales”: Mirko Cesena, ha 16 anni il pilota di elicotteri radiocomandati Campione del Mondo. Uno sport che gli ha portato bene anche a scuola e che già promette un lavoro a pilotare droni

    Metti insieme una paghetta di 30 Euro guadagnata grazie ai bei voti a scuola, la passione per gli aeromobili radiocomandati del papà e una fiera modellistica vicino casa ed ecco la formula vincente del pilota di elicotteri radiocomandati Campione del Mondo. Attenzione, non si tratta di semplici modellini, ma di elicotteri il cui valore è di diverse migliaia di euro, capaci di volteggiare in aria più leggeri di una libellula, disegnando traiettorie e volteggi incredibili: «inizialmente la difficoltà maggiore è stata imparare a tenere fermo l’elicottero. Ho iniziato in casa: ho liberato il salotto, disponendo tutti ai lati ed ho imparato a controllare l’elicottero. Imitavo mio papà Marco, poi mi sono perfezionato imparando da YouTube e dal simulatore».
    Un talento giovane e determinato che a soli 10 anni si allenava già più di due volte a settimana e che a 12 anni aveva già uno sponsor personale. Un talento che nemmeno il papà inizialmente riesce a riconoscere, ma che in meno di un anno sboccia completamente: dal piccolo gruppo dei modellisti di Genova Mirko arriva in un lampo al 2012, quando conquista la vittoria al Campionato Italiano. Nemmeno il tempo di rendersene contro che iniziano i tour internazionali e così la prestigiosa vittoria al mondiale in Olanda. Un successo giunto grazie al supporto del papà che, quasi per caso, coinvolge anche l’ex Campione Italiano Sebastiano Gabutti che appoggia il giovane. Così oggi, a soli sedici anni il nome di Mirko Cesena per i suoi diecimila fan (si diecimila!) e per chiunque lo ammiri all’opera, significa emozione, adrenalina e spettacolo allo stato puro.
    "Che emozioni a Tu si que vales, con Belen che..."
    Lo scorso Settembre in molti lo avrete visto in “Tu si que vales”, il noto talent show di Canale 5, dove oltre a stupire i tre giudici, Maria de Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi ed a conquiestare il 100% del pubblico si è meritato un complimento davvero speciale: «Belen, a fine show mi ha inseguito nel corridoio, dove mi ha abbracciato e sbaciucchiato dicendo: “ti stimo tantissimo, sei il mio idolo!!”». Una esibizione che se non avete visto, merita di essere guardata e riguardata, dove Mirko ha dato prova di tutte le proprie capacità con esercizi che pochi al mondo riescono a fare, come stappare delle bottiglie con un cavatappi agganciato all’elicottero o rompere delle uova con le pale dell’elica. Tutte prove in cui sono necessarie grandi doti di controllo, precisione, senso dell’equilibrio e calma.  


    "Grazie allo sport ora vado benissimo anche a scuola perché ho capito il valore del sacrificio e dell’impegno"
    «Questo sport mi sta regalando grandi soddisfazioni non solo sul campo di volo, ma anche fuori. A soli 14 anni ho fatto il mio primo viaggio negli Stati Uniti e ormai ho imparato l'inglese molto bene. E pensare che prima di incominciare a pilotare le lingue erano la mia bestia nera! In generale dopo l'inizio del mio percorso i miei voti a scuola sono migliorati e tutte le insufficienze dell'epoca ora sono sparite» . «Anzi,
    - aggiunge il papà – il pilotaggio gli ha permesso di diventare uno fra i migliori della classe, proprio perché grazie allo sport Mirko è riuscito a capire il valore dell'istruzione, del sacrificio e del tempo».
    "Viaggiare apre la mente"
    Ora Mirko porta in giro per il mondo il proprio stile e le proprie esibizioni, il che ha anche l’aspetto positivo di creare relazioni con ragazzi di ogni Paese: «ho un sacco di amicizie in giro per il mondo: i tedeschi mi piacciono perchè sono molti determinati e con i francesi ho un ottimo rapporto, sono molto cordiali. Ma la focaccia resta un mito ovunque: il mio sponsor (n.d.r. Mikado Model Helicopters) ha molto apprezzato la focaccia genovese che gli ho fatto assaggiare a Berlino!».
    "Pilotare i droni è uno dei lavori del futuro"
    Mirko è molto determinato e già pensa a come questa passione possa aiutarlo nella vita lavorativa: «Sto studiando in un Liceo linguistico-aereonautico. Negli ultimi anni si è molto sviluppato il settore dei droni comandati a distanza e chissà che in futuro non arrivi qualche richiesta da aziende interessate alle mie qualità...». Insomma, la sua passione è il volo ma il ragazzo ha i piedi ben piantati per terra.

    Tratto da CORFOLE! del 11/2015, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    IngMarco:

    Auspico che i concetti di base evidenziati in questo articolo servano come stimolo per molti altri ragazzi e per i loro genitori e che portino loro risultati positivi, indipendentemente dal campo di applicazione.

    Complimenti per la rivista, costantemente arricchita di buoni contenuti dai suoi capaci ed appassionati collaboratori.


    Riccardo:

    Bravo mirco


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      BUONMESE di Giansandro Rosasco - Terremotati (si nasce)

      Sto giro voglio parlare dei terremotati, non delle povere anime del centro Italia ma dei personaggetti che non perdono occasione per dimostrarsi tali. Da quella del Gr...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...