EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO vendo cell vodafon smart ...
    • VENDO vendo stufa a legna nordi...
    • VARIE socio cerco per restauro ...
    • VENDO divano + 2 poltrone otti...
    • VENDO rete ortopedica in doghe ...
    • VENDO camera matrimoniale rece...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    attualità

    19 Novembre 2014 | in categoria/e attualita

    Proposta in regione per esenzione per gli alluvionati, privati ed aziende, da tutte le tasse nazionali

    Proposta in regione per esenzione per gli alluvionati, privati ed aziende, da tutte le tasse nazionali

    Immediata sospensione delle tasse nazionali, per i cittadini liguri colpiti dall’alluvione, oramai sempre più martoriati dai drammatici  eventi meteorologici di questi ultimi due mesi. Questa la proposta del Gruppo di Forza Italia, promossa dai Consiglieri regionali Matteo Rosso e Marco Melgratiche questa mattina in Aula hanno presentato un Ordine del Giorno sottoscritto da tutti i consiglieri regionali di Forza Italia e da tutti i presenti rappresentanti di tutte le forse politiche del Consiglio regionale. Spiegano i due consiglieri regionali Azzurri: “ chiediamo che per i cittadini liguri colpiti dagli eventi alluvionali venga prevista l’esenzione dal pagamento delle tasse nazionali, comprese quelle accessorie come quella sul canone Rai e accise varie. Tutta la Liguria ha subito danni enormi, in ogni settore ed è il caso che il Governo nazionale si metta una mano sulla coscienza e faccia il suo dovere esentando per il 2014 la Liguria, i cittadini e le imprese alluvionati, dal pagamento della tasse”.

     “La Liguria deve assurgere a caso nazionale e quindi il Governo deve prevedere un pacchetto di iniziative ad hoc, a partire dalle politiche per la messa in sicurezza del territorio, a risorse economiche stanziate per la nostra Regione per i danni da alluvione subiti dai territori, ad una norma più ampia che sollevi i cittadini colpiti dal pagamento delle tasse nazionali. Un esenzione che è fondamentale visto che stiamo parlando di una regione che oggi è in ginocchio”.

     “Questa è la battaglia che dobbiamo portare avanti in Regione tutti insieme, al di là degli schieramenti politici, questo è il minimo che dobbiamo ai nostri concittadini che stanno vivendo momenti veramente difficili, in ogni settore, e che stanno cercando di reagire. Ma per reagire ci vuole l’aiuto di tutti, aiuti concreti, ed uno immediato e di facile realizzazione potrebbe essere appunto quello dell’esenzione dal pagamento delle tasse nazionali. E’ necessario dare risposte per sollevare le persone da una condizione di vera angoscia e quindi ci auguriamo che questo documento venga velocemente approvato e portato all’attenzione del Premier Renzi ”, concludono Rosso e Melgrati.


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...