EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO vendo tastiera yamaha psr...
    • REGALO regalo struttura letto ma...
    • VENDO vendo mobili anni 50...
    • VARIE cerco in affitto/vendita:...
    • VENDO vendo pen inutilizzo scoo...
    • IMMOBILIARE alla ricerca urgente di l...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Veloci e originali: cotolette impanate.. senza uovo

    Ecco per tutti voi una ricetta un po’ diversa dal solito, per portare una ventata di novità in famiglia o con gli amici.. spendendo anche poco. Adatto anche a chi non può mangiare ...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    attualità

    14 Aprile 2014 | in categoria/e attualita

    Elezioni Lavagna: “Pensare lontano, guardare vicino, decidere insieme” è il leit motiv della campagna elettorale di Mauro Caveri

    Elezioni Lavagna: “Pensare lontano, guardare vicino, decidere insieme” è il leit motiv della campagna elettorale di Mauro Caveri

    (RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO)

    Quindi lungimiranza, praticità e soprattutto coinvolgimento, inizia con questi tre concetti chiave la campagna elettorale del candidato alla poltrona di primo cittadino. Tre contenitori di idee e progettualità che Mauro Caveri spiega, anticipando una parte del proprio programma amministrativo e che ieri ha avuto modo di condividere con la cittadinanza.
    PENSARE LONTANO
    Serve una visione e un progetto lungimirante per un nuovo modello di sviluppo locale, valorizzando le risorse naturali (mare, fiume, collina) e le risorse culturali (l’insieme dei beni culturali, storici, architettonici, paesaggistici ed enogastronomici). Per promuovere lo sviluppo sostenibile della città e del territorio è necessario passare dalla competizione di campanile alla cooperazione territoriale e migliorare la capacità di Lavagna e dell’intero comprensorio del Tigullio, di attrarre persone e attività (turismo, residenzialità, attività economiche, capitali, imprese, centri di formazione e cultura) Lavagna, città di terre in collina: Un paesaggio bellissimo e fragile. Il nuovo Piano urbanistico comunale dovrà puntare alla salvaguardia del territorio, al ripristino e al mantenimento dei sentieri, dell’ambiente antropizzato, la valorizzazione del paesaggio, il recupero del patrimonio edilizio esistente per favorire nuove forme di ospitalità e nuova residenzialità. Lavagna, città di fiume: Gli interventi previsti dal piano di bacino volti alla messa in sicurezza della città e a ridurre il rischio da esondazione non produrranno effetti urbanistici nel nuovo Piano urbanistico comunale. Diciamo chiaro e forte che il mantenimento del paesaggio agrario della piana dell’Entella è per noi un obiettivo qualificante e non negoziabile. La valorizzazione degli orti della piana e delle nostre colture tipiche sono uno dei punti di forza di un nuovo modello di sviluppo locale sostenibile. Lavagna, città di mare: La qualità ambientale sarà sempre di più un fattore di successo nella competizione territoriale. Siamo convinti, pertanto, che un nuovo depuratore sia necessario, da realizzarsi in sicurezza e con tutte le garanzie possibili. Un progetto integrato per il fronte mare sarà il punto di forza del nuovo Piano urbanistico comunale. Siamo convinti che il futuro di Lavagna sia legato a questa opera ambiziosa, sognata e attesa da troppi anni: la completa riqualificazione – rigenerazione del nostro fronte mare, con la realizzazione di un percorso pedonale e ciclabile, dalla foce dell’Entella alle Rocche di Sant’Anna, che colleghi Chiavari a Sestri Levante, la costa all’entroterra, attraverso un percorso tra i più lunghi ed interessanti della rete ciclabile della Liguria. Un intervento strategico per lo sviluppo turistico di Lavagna e del Tigullio Orientale.
    GUARDARE VICINO
    Bisogna avere uno sguardo attento sulla quotidianità, prestare attenzione alle piccole cose, a tutti i servizi comunali, giorno per giorno, ascoltando i cittadini: pulizia e decoro della città, vigilanza e sicurezza, cura del verde pubblico, raccolta e smaltimento dei rifiuti, trasporto scolastico e servizio mensa, interventi di sostegno ai minori, agli anziani a persone disagiate. Le “piccole cose” sono tantissime e corrispondono ad altrettanti fondamentali servizi comunali. Facile promettere, non altrettanto facile mantenere le promesse. Le risorse disponibili saranno sempre più scarse, tuttavia la qualità dei servizi comunali va migliorata con decisione. Meglio con meno: I Comuni avranno sempre meno risorse, quindi, l’unica strada percorribile è migliorare il funzionamento della macchina comunale: innovazione e riorganizzazione per aumentare efficienza, efficacia ed economicità dell’azione amministrativa, proseguendo e migliorando le azioni già realizzate.
    DECIDERE INSIEME
    Ascolto, confronto e dialogo sono fondamentali per promuovere la partecipazione attiva dei cittadini. Partecipare per conoscere. Conoscere per decidere. Per decidere serve la forza delle idee, l’intelligenza della scelta giusta e il coraggio della decisione. Ma, soprattutto è necessario condividere gli obiettivi e lavorare insieme per raggiungerli. Se realizzeremo un grande gioco di squadra e giocheremo insieme la stessa partita i risultati attesi, benché ambiziosi, saranno alla nostra portata. LAVAGNA è un grande gioco di squadra giochiamo insieme la stessa partita


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - REDDITOMETRO ED EQUITALIA: due casi posti dai lettori

      Questo mese vorrei rispondere a due tematiche poste alla nostra attenzione da altrettanti affezionati lettori di Corfole. Nel primo caso il lettore ci chiede cosa gli potrebbe succedere nel caso in cui in un certo anno solare, corrispondente ad un determinato periodo di imposta, gli sia capitato di affrontare spese rilevanti (nel caso concreto una casa, ma può valere anche per un’...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...