EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Ossibuschi alla milanese

    Per 4 persone: ossibuchi di vitello (anche di vitellone a condizione che non sia carne appena macellata), 50 grammi di burro, 1 cucchiaio di olio extra vergine d'oliva, farina, 100 grammi di cipolla, ...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    attualità

    01 Aprile 2009 | in categoria/e attualita

    Tunnel costa-entroterra, le previsioni: economia + 40%, immobili +20%, turismo +25%

    In quattro anni potrebbe arrivare la "vitamina C1"a dare energia al territorio
    Tunnel costa-entroterra, le previsioni: economia + 40%, immobili +20%, turismo +25%

    L’incarico dello studio di fattibilità redatto da FILSE in Collaborazione con Sviluppo Genova S.p.A. su mandato della Regione Liguria, finalizzato all’individuazione e alla valutazione di un collegamento autostradale tra la Val Fontanabuona e Rapallo, ha portato il raffronto tra otto alternative di tracciato risultate attuabili. E' emersa quale soluzione preferibile l’immissione diretta in autostrada A12 con un nuovo svincolo dedicato: tale tracciato è stato identificato con il nome di C1.
    L'energia che arriva da questa decisione vibra nell'aria visto che è stata scatenata in pochi mesi grazie alla concreta sinergia dei Sindaci della Fontanabuona, di Rapallo, della Regione Liguria e della Provincia di Genova. Lo studio è frutto di un confronto con Anas con la quale è stato attivato un tavolo tecnico volto a verificare le caratteristiche tecniche dell’opera alla luce della normativa vigente. L’indagine svolta individua gli effetti positivi che la realizzazione di questa importante infrastruttura potrà determinare nel medio e lungo periodo quali: aumento popolazione tra il 10/20%; sviluppo attività economiche + 40/60%; incremento valori immobiliari +20/40%; aumento presenze turistiche + 25/50%. Lo sviluppo del tracciato complessivo sarà di km 6,6 e i tempi di percorrenza per collegare i vari centri, raffrontati con l’attuale viabilità ,saranno ridotti di circa il 65%. Ad esempio partendo da Moconesi si potrà arrivare a Rapallo in 25 minuti e a Chiavari in 20. I tempi di esecuzione, tenuto conto che lo sviluppo è in sotterranea e la possibilità di intervenire simultaneamente su più fronti, sono stimati in 1440 giorni consecutivi. L’analisi ambientale evidenzia un tracciato costituito per oltre il 60% di gallerie, si ritiene quindi che l'impatto possa essere relativamente contenuto in quanto la notevole parte del materiale di scavo verrà riutilizzato in zona ed i lavori si svolgeranno per la maggior parte lontano dalle zone abitate. Tutto sarà però valutato secondo la legge regionale 38/98 a garanzia del territorio. Le amministrazioni comunali intanto stanno recependo favorevolmente questo studio e le ragioni per essere ottimisti sono davvero concrete. L'accordo bipartisan potrebbe avere il solo intoppo del governo nazionale ma i parlamentari liguri di corrente centro destra, visto oltretutto che la maggior parte degli amministratori locali sono della stessa area politica, sarebbero costretti a dare troppe spiegazioni ai proprio elettori se l'opera non dovesse concretizzarsi nel breve periodo.
    Giansandro Rosasco


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - CONSEGNA DI ATTO TRIBUTARIO A FAMILIARE CONVIVENTE

      La notifica di un atto tributario effettuata nei confronti di un determinato soggetto è valida anche quando l’atto viene fisicamente ritirato anche da un familiare convivente (per esempio il messo notificatore arriva a casa del contribuente, ma vi trova solo un parente dell’effettivo destinatario). Tuttavia, in questi casi, a partire dall’anno 2006, la legge ha prescritto ...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...