EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • IMMOBILIARE cerchiamo mono/bilocale i...
    • VENDO monitor plasma 42" sony...
    • VENDO vendo passeggino prenatal...
    • VENDO vendo seggiolino bambini ...
    • VENDO vendo monopattino per età...
    • VENDO vendo pattini in linea de...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    attualità

    01 Febbraio 2010 | in categoria/e attualita

    sabato 7, Uscio: 'Parlemmo di sprenaggi' che la tradizione popolare vuole abitino nei nostri boschi e sui quali si sono tramandate leggende, aneddoti e fiabe; addirittura c’è chi ancora prepara la “suppa di sprenaggi”

    sabato 7, Uscio: 'Parlemmo di sprenaggi' che la tradizione popolare vuole abitino nei nostri boschi e sui quali si sono tramandate leggende, aneddoti e fiabe; addirittura c’è chi ancora prepara la “suppa di sprenaggi”


    Sabato 07 alle ore 20,30 presso i locali dell’ex cinema la locale Pro Loco ha organizzato un dibattito dal titolo “... parlemmo de sprenaggi...” i cui relatori saranno Franco Lagomarsino, Federico Marrè Brunenghi e Simone Rosellini. L’argomento è alquanto inusuale e per alcuni addirittura sconosciuto ma per tutti, soprattutto per i ragazzi che si preparano al Carnevale di domenica 14 Febbraio che verterà su questi personaggi, è curioso ed accattivante. Infatti si cercherà di far luce sugli “sprenaggi di Uscio”, che la tradizione popolare vuole abitino nei nostri boschi e sui quali si sono tramandate leggende, aneddoti e fiabe; addirittura c’è anche chi a Uscio ancora prepara la “suppa di sprenaggi” , un brodo la cui ricetta si dice provenisse direttamente da questi curiosi personaggi del “piccolo popolo”. Questo popolo è formato da Fate, Gnomi, Folletti ed Elfi.
    Sembra che gli sprenaggi appartengano al genere dei folletti, anche se nell’immaginario collettivo di generazione in generazione, spesso hanno assunto le sembianze ora dell’uno, ora dell’altro genere. I folletti sono di origine antichissima. Sono gli spiriti della natura, gentili con chi li tratta bene, dispettosi nei confronti di chi li maltratta. Sono geni domestici che appaiono, con nomi diversi, in tutte le mitologie popolari: in Francia sono i butins, in Germania i poltergeister, in Inghilterra i goblins, in Norvegia i Troll. Nella provincia di La Spezia vengono chiamati foetti, a Ginevra foele, a Montreaux è il foulot ed a Uscio lo “sprenaggio”.
    In questi momenti così pregni di brutte notizie la Pro Loco cerca, come sempre, di riscoprire e far conoscere le tradizioni facendo trascorrere alcune ore in un clima lieve e gioioso.
    A Uscio in molti si chiedono se quest’anno il Re del Carnevale, tradizionale personaggio tenuto segreto fino all’ultimo momento, quest’anno sarà uno sprenaggio.


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Nell'Oceano c'è un'isola di plastica grande tre volte la Francia: e si sta ingrandendo

      Urge una presa di coscienza su consumi e imballaggi; al momento possiamo preferire confezioni senza plastica e dove c&r...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...